In toscana

Yama Arashi Judo Savona campione d’Italia Master

Gli atleti savonesi centrano ottimi risultati

World Masters Games, judo: medaglia d'oro per lo spotornese Marco Zunino

Savona. Strabiliante prestazione dello Yama Arashi Judo Savona ai campionati italiani Master, svoltisi domenica 6 settembre a Follonica, in Toscana.

La gara prevedeva due competizioni: la prima individuale come tappa del circuito dei campionati italiani, seguita nel pomeriggio dalla gara a squadre.

Nell’individuale, per la squadra savonese, Armando Vettori (M5, -90kg) in splendida forma, conquista la medaglia d’oro, sbaragliando atleti di alto livello, tra cui un atleta svizzero già campione nel suo paese.

Per lo Yama Arashi Judo Savona arrivano anche le medaglie di bronzo di Giuseppe Cavallaro (M7, -90 kg), Giorgio Millemaggi (M4, -66 kg) e Dino Walter Sotto Corona (M4, +90 kg).

Assieme alla squadra savonese, anche lo spotornese Marco Zunino brilla nella sua categoria (M4, +100 kg), conquistando un argento importante.

Al pomeriggio, lo Yama Arashi, schierando Millemaggi, Vettori, Cavallaro, Zunino e Sotto Corona, con due atleti come prestiti, Sergio Valli e Franco Ghiringhelli, ha affrontato la gara a squadre, presentandosi come unica compagine non regionale e battendo rispettivamente la rappresentativa umbra, la rappresentativa laziale e in finale la rappresentativa sarda. I savonesi si sono così proclamati campioni italiani a squadre.

Molto soddisfatto Vettori: “Un ottimo regalo per il nostro presidente, Giuliano Vettori, che il 9 settembre compie 80 anni”.

Per la Liguria anche un oro di Andrea Ricaldone (M5, +90kg) e un bronzo per Fabrizio Ceruti (M3, +100kg), a completare il medagliere savonese.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.