In allerta

Temporali a ponente e nell’entroterra, la perturbazione è entrata nel vivo fotogallery

Il livello di allerta meteo per la Liguria è stato innalzato a livello 2 per il Savonese, il Genovesato e lo Spezzino, mentre resta a livello 1 per quanto riguarda l'Imperiese

Savona.  ORE 11:25 Il calcio si ferma, rinviate moltissime partite previste per il pomeriggio di oggi. Nell’albenganese il maltempo ha causato molti danni, sopratutto nella zona di San Giorgio, disagi anche per migliaia di induisti diretti all’ashram di Altare per la festa di Ganesha, il brutto tempo ha costretto al trasloco dell’evento a Vispa.

ORE 9:45 Si segnalano i primi disagi in particolare nel levante savonese, Varazze e le Albisole dove si segnalano allagamenti nelle strade e in alcuni scantinati. Arrivano, purtroppo, anche le prime segnalazioni di piccole frane e alberi pericolanti. La perturbazione si intensifica in tutta la provincia.

Sono diversi i temporali che stanno interessando buona parte della nostra regione, partendo dall’Imperiese fino al Tigullio. L’accumulo più alto alle 9.40 è registrato da Calizzano con 103.0 mm, a seguire Varazze con 78.8 mm, Albissola con 75.6 mm, Urbe con 73.2 mm e Masone con 54.2 mm.

Da segnalare anche i 50.8 mm di Fabbriche e i 32.8 mm di Arenzano, rispettivamente con rain rate a 281 mm/h e 172 mm/h. In questo momento le precipitazioni più intense si registrano tra Alassio e Finale Ligure e nel Ponente Genovese. Massima attenzione anche al temporale che sta interessando il Tigullio.

Nel frattempo il livello di allerta meteo per la Liguria è stato innalzato a livello 2 per il Savonese (escluso il bacino che va da Noli ad Andora), il Genovesato e lo Spezzino, mentre rimane a livello 1 per quanto riguarda l’Imperiese.

L’allerta ha validità dalle ore 07:00 del 13/09/2015 alle ore 06:00 del 14/09/2015.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.