IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rifiuti, a Cairo Montenotte è caccia agli evasori e a chi sporca

Cairo Montenotte. La caccia è iniziata e i cosiddetti furbetti della aumenta devono fare attenzione perché chi sgarra paga e anche tanto. I vigili urbani, coordinati dal comandante Fulvio Nicolini, hanno già effettuato diversi controlli in tutto il territorio comunale.

Nel mirino l’illecito smaltimento di materassi: una situazione che preoccupa un po’ tutti i Comuni della Val Bormida e non solo Cairo Montenotte.  Il Comune si doterà di nuovi strumenti di controllo, con l’acquisto di nuove telecamere ed anche in «fototrappole», del tipo usato per gli avvistamenti dei lupi. Per quanto riguarda i rifiuti ingombranti un discorso a parte meritano proprio i materassi. Grazie a telecamere mobili si era individuato un furgone da cui si è risaliti ad una ditta valbormidese specializzata nella consegna di materassi comprati attraverso televendite e che usavano, appunto, il territorio cairese per smaltire i vecchi materassi.

Vero anche che le contravvenzioni inerenti la raccolta differenziata sono nettamente diminuite. Sono passate da 424 dello scorso anno al centinaio nei primi sette mesi di quest’anno, ma ora avanza il sospetto che esistano ancora evasori totali. Non pochi, visto che il 5% degli utenti non ha ritirato il kit delle raccolta differenziata recentemente ridistribuito.

Sono almeno 300 quelli che non l’hanno ritirato. vero anche che potrebbe trattarsi di persone che si sono trasferite in altri paesi. Domani, nel frattempo, si concluderà il terzo giro di ritiro settimanale dell’umido, attivato per il periodo estivo, e si tornerà sui due giri di ritiro alla settimana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Ermes
    Scritto da Ermes

    Un comune normale metteva i bidoni grossi differenziati, a Cairo tanti bidoncini per rompere i cosiddetti alla gente, mi vergogno di chi ha votato certa gente.

    1. Scritto da jack667

      Anche io sono per la differenziata nei cosiddetti “punti di raccolta”..il problema è che certa “gente” pigra,menefreghista e soprattutto IGNORANTE non farebbe più la differenziata perchè tanto non rischierebbe multe..
      Non capiscono che recano un danno a loro stessi e alla comunità.