Marina di Varazze entra in "Nautica Italiana" per promuovere il comparto - IVG.it
Andar per mare

Marina di Varazze entra in “Nautica Italiana” per promuovere il comparto

Fondamentale l’attività di relazione e di accordi inter-associativi che Nautica Italiana intende instaurare con le altre rappresentanze del settore

Varazze. Marina di Varazze, Amico & Co, Apreamare, Arcadia Yachts, Azimut, Baglietto, Baia, Benetti, Cantieri di Sarnico, Cantieri del Mediterraneo, Cerri, CRN, Ferretti, Giacomo Colombo, Itama, Lusben, Maltese, Mase Generators, Mochi, Perini Navi, Pershing, Picchiotti, Riva, Salpa. Sono i gruppi che hanno dato vita a “Nautica Italiana” associata ad Altagamma per promuovere il settore.

“Undici dei brand di Nautica Italiana hanno scelto di divenire soci di Fondazione Altagamma e di questo siamo onorati poiché la nautica italiana è un’eccellenza unica al mondo. La scelta di affiliare Nautica Italiana ad Altagamma è inoltre un passo innovativo che rafforza le potenzialità di collaborazione fra i nostri singoli settori a sostegno di quella cultura del Fare Sistema di cui il nostro Paese ha estremo bisogno”, spiega Andrea Illy, Presidente di Fondazione Altagamma.

Il Comitato di Presidenza, eletto dai soci fondatori dell’Associazione Nautica Italia, è composto da sette membri: Presidente – Lamberto Tacoli; Vice Presidenti – Luigi Alberto Amico, Cataldo Aprea, Fabio Boschi, Giovanna Vitelli; Consigliere – Corrado Salvemini; a cui si aggiunge il Segretario Generale – Lorenzo Pollicardo.

Il nuovo gruppo nasce come Associazione aperta alla collaborazione con altre importanti realtà del settore, come i territori e i distretti regionali. Opererà con un criterio selettivo incentrato sulla Carta dei Valori nonché sulla condivisione del progetto strategico.

Fondamentale sarà inoltre l’attività di relazione e di accordi inter-associativi che Nautica Italiana intende instaurare con le altre rappresentanze del comparto, nella convinzione che una strategia di sistema non possa prescindere da una visione comune da declinare in un completo e articolato piano di azioni concrete.

Nautica Italiana ha dunque scelto di affiliarsi ad Altagamma per la vocazione internazionale e per la sua trasversalità. Altagamma infatti riunisce aziende di settori quali moda, design, alimentare, hotellerie, gioielleria, automotive perseguendo ogni possibile sinergia fra loro in campi diversificati: studi e ricerche di mercato, relazioni istituzionali, cultura di impresa, promozione e co-marketing.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.