IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finalpia: si chiude domani l’Expo della Riviera e delle sue Valli foto

Finale Ligure. Grande afflusso di pubblico e forte partecipazione della cittadinanza e degli ospiti della città di Finale Ligure alla terza edizione dell’Expo della Riviera e delle sue Valli, manifestazione organizzata dal Comune di Finale Ligure in collaborazione con il Consorzio I Feel Good Finale nell’ambito di Expo Liguria, iniziativa promossa da Regione Liguria e Anci Liguria dedicata ai prodotti e alla cultura del territorio.

L’inaugurazione ha avuto luogo venerdì 18 settembre alle ore 16 alla presenza di Angelo Vaccarezza, del sindaco Ugo Frascherelli, di autorità comunali e provinciali.

Un momento di grande onore per l’amministrazione e la città sarà domani, domenica 20 settembre alle ore 17,30, con la consegna da parte del sindaco Frascherelli del Premio all’Eccellenza Finalese a Giacomo Parodi, detto “Mimmo”, un agricoltore, come afferma il primo cittadino, “che ha saputo trovare nell’identità di un prodotto ligure di nicchia, quale il chinotto, il modo per far conoscere il nome della Liguria e della nostra città nel mondo. Con grande onore, siamo fieri di poter consegnare questo importante riconoscimento ad una persona che da sempre lavora con grande dedizione e passione”.

A quest’edizione dell’Expo sono presenti ben più di 80 espositori e moltissimi Comuni della provincia di Savona. La manifestazione accoglie e presenta le eccellenze agroalimentari, i Presidi Slow Food, le associazioni che operano nel settore dello sport outdoor, della cultura e della promozione del territorio, Pro Loco, artigiani e commercianti di un territorio ampio che si estende dalla costa all’entroterra.

Si è chiuso con un grande workshop ricco di eventi il lungo percorso formativo del progetto Nettare & Ambrosia finanziato dal Fondo Sociale Europeo e dalla Provincia di Savona che ha visto Il Centro di Formazione ELFo Liguria, in partnership con Aesseffe, Apriario benedettino, ApiLiguria e distilleria La Baita realizzare un corso polisettoriale di specializzazione, rivolto a disoccupati e inoccupati,per allevatori di api, addetto a macchinati industruali per la produzione di birra e di liquori, distillati e bevande alcoliche.

Il workshop inserito tra gli eventi dell’Expo delle Valli Savonesi ha coinvolto turisti e residenti del finalese con tante iniziative culturali ed enogastronomiche all’interno dei laboratori e del chiostro dell’abbazia benedettina. Luoghi di saperi antichi che hanno rappresentato per i dodici partecipanti al corso di specializzazione il contesto formativo principale. Il convento e i suoi opifici hanno rappresentato per loro gran parte delle quasi seicento ore di corso. Azioni formative e di accompagnamento, tra aula e work experience, finalizzate a garantire ai corsisti le abilità, le conoscenze e le competenze nei campi della trasformazione dei prodotti agricoli: dall’apicoltura alla produzione di birra e distillati artigianali.

Un workshop didattico-formativo iniziato con il convegno “Apicoltura e Birrificazione artigianale: sfide, prospettive, opportunità di sviluppo economico-territoriale” e proseguito per tutta la giornata con appuntamenti, degustazioni e cooking show dedicati ai saperi e ai sapori d’abbazia. Uno sforzo organizzativo che ha visto i corsisti di Nettare & Ambrosia impegnati in prima persona in attività divulgativa attraverso percorsi didattici e visite guidate ai laboratori benedettini, con degustazione finale delle produzioni del convento.

Abilità e competenze conseguite grazie ai numerosi eventi organizzati durante le attività corsuali che li hanno portati anche alla ribalta internazionale con la partecipazione all’Expo di Milano nella giornata d’apertura di Casa Liguria con un laboratorio dedicato ai saperi e ai sapori d’abbazia. Tra i tanti appuntamenti che hanno segnato il successo del workshop i cooking show del maestro di cucina Renato Grasso e i laboratori di Expo e Territori, progetto del Miur, realizzati dagli alunni dell’Istituto Giancardi-Galilei-Aicardi con percorsi didattici sull’ agricoltura sostenibile per i futuri agrotecnici e cocktail molecolari al miele per i futuri barman.

Il programma degli eventi conclusivi dell’Expo.

Oggi:
Dalle ore 16,30 alle 18 esibizioni sportive della Polisportiva del Finale in piazza Abbazia
Ore 21 concerto Route 66 con balli Country sul palco di piazza Abbazia

Domani:
Ore 11 Laboragioco: “Slow Food in pasta di sale!” a cura della Prof.ssa Patrizia Vallone *| Gazebo Slow Food
Ore 16 Laboragioco: “Facciamo il pane con il lievito madre e… tanti semini” a cura della dott.ssa Anna Cricenti (dietista)
Dalle ore 16 alle 19 attività per i bambini a cura dei Garosci di Pia al campetto dell’oratorio
e a cura dell’azienda agricola fattoria e didattica Moro Elisabetta in piazza Abbazia
Ore 17 presentazione Polisportiva Outdoor sul palco di piazza Abbazia
Ore 17,30 consegna Premio all’Eccellenza finalese sul palco di piazza Abbazia
Ore 19 concerto Emozioni in canzoni tributo a Lucio Battisti sul palco di piazza Abbazia

Il programma degli eventi collaterali:
A cura di Finale Outdoor Resort, è organizzata una escursione naturalistica: Grotte, Chiese e Castelli (durata 3 ore) con ritrovo presso la Chiesa di Perti Alto alle ore 17 di sabato 19 settembre.
Dog trekking: Introduzione al Dog Trekking attraverso un’escursione guidata con i nostri amici a quattro zampe (durata 3 ore). Ritrovo a Finalpia presso l’area expo alle ore 16
Archeotrekking: Arma delle Manie e Riparo del Ciliegio. Ritrovo (automuniti) presso il Museo Archeologico del Finale alle ore 9,30.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.