Cosseria: arresto per evasione dei carabinieri, 68enne ai domiciliari "pizzicato" a spasso - IVG.it
Arresto

Cosseria: arresto per evasione dei carabinieri, 68enne ai domiciliari “pizzicato” a spasso

carabinieri

Cosseria. Doveva scontare una pena agli arresti domiciliari per reati in materia edilizia, ma è stato sorpreso dai carabinieri della stazione di Cengio tranquillamente a spasso, nel suo comune di residenza, Cosseria, in Val Bormida.

Per questo è stato arrestato con l’accusa di evasione un 68enne, iniziali B.A., fermato ieri dai militari che stavano operando per una serie di controlli sul territorio.

Il 68enne è stato processato per direttissima questa mattina presso il Tribunale di Savona.

Più informazioni
leggi anche
tribunale
Pugno di ferro
Cosseria, 68enne “evaso” due volte dai domiciliari: condannato

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.