Riconoscimento

Albenga, Andrea Vitali ha vinto il Premio Albingaunum Nino Lamboglia

Ingauno dell'anno è Dino Ardoino, presidente della croce bianca di Albenga

Andrea Vitali SCrittore

Albenga. Il medico-scrittore Andrea Vitali è il vincitore del Premio Albingaunum Nino Lamboglia. Lo scrutinio dei voti raccolti tra albenganesi e turisti è avvenuto il 10 settembre alla presenza del notaio Luciano Basso.

I secondi due classificati sono Roberto Saviano e Luciano Ligabue. Il verbale dello scrutinio verrà letto nel corso della premiazione che si terrà al teatro Ambra di Albenga sabato 26 settembre alle 21. Il Premio è stato organizzato dal Dlf di Albenga e dal Comune con l’aiuto di molti sponsor.

Andrea Vitali che ha già ricevuto i Premi “Strega” e “Campiello”e oggi è uno degli scrittori italiani più letti. Nato nel 1956 a Bellano sul lago di Como,esordisce in campo letterario nel 1990, riscuotendo subito un notevole successo fin dal suo primo libro. E’ medico ed esercita la professione nel paese natale.

Afferma il presidente della giuria Pier Franco Quaglieni:”Anche quest’anno la giuria ha preso atto all’unanimità del voto espresso dai lettori. Dopo  gli ultimi premiati (Gramellini, Faletti e Corona) adesso è stato scelto uno scrittore che si colloca nella scia di Piero Chiara e Mario Soldati,anche se  l’autore si richiama espressamente a Giovanni Arpino. In effetti Vitali ha una sua personalità che lo colloca nella narrativa contemporanea  come una delle figure più significative. Vitali prosegue in una tradizione che vede tanti medici scrittori in Italia e all’estero,da Carlo Levi a Mario Tobino”.

Aggiunge Maria Vittoria Barroero, anima del premio che ha creato nove anni fa: “C’è stata un’alta affluenza di partecipanti al premio che voglio ringraziare per aver rivolto la propria attenzione agli scrittori proposti da noi e dai giovani delle scuole superiori della città. Ringrazio la giuria, i volontari e gli sponsor che hanno consentito la realizzazione dell’evento”.

La giuria è composta ,oltre che dal presidente Quaglieni  e da Maria Vottiria Barroero, da Alessandra Segre (vicepresidente), Mirella Serri, Stefano Pezzini, Gianni Ballabio, Roberto Pirino, Marina Beltrame. Ingauno dell’anno è Dino Ardoino, presidente della croce bianca di Albenga.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.