IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, successo per la 5^ edizione di “Vita da aMare – In onda con noi” foto

Emozioni in vela per i ragazzi diversamente abili

Alassio, lo splendido mare della Baia del Sole e il sociale, il giusto connubio tra turismo, sport, salute, il favorevole microclima e grande sensibilità per la società nei suoi vari aspetti: questa è Alassio, che si è rivelata la giusta location dove dare vita a questo evento“.

Questo il pensiero di Claudio Pedrazzini, presidente di Forza Italia in consiglio regionale della Lombardia che è stato il primo promotore dell’evento “Vita da aMare – In Onda con Noi”, giunto alla sua 5° edizione.

Pedrazzini aggiunge: “Un sincero ringraziamento a tutti coloro i quali hanno collaborato per il buon esito di questa iniziativa, che ho desiderato promuovere per unire destini diversi di persone accumunate dalla tolleranza, dallo spirito di reciproco aiuto, di umana sensibilità e solidarietà, disponibilità verso il prossimo: il collante è stato in questo caso oltre il prezioso attivismo del volontariato in un giusto mix con lo sport, nello specifico la vela e la realtà della ‘Baia del Sole’ alassina, che ha permesso a questi giovani e meno giovani amici, di vivere un’esperienza esaltante a bordo delle imbarcazioni che è stato possibile avere a disposizione grazie all’intervento fattivo del sindaco Enzo Canepa che ha semplificato per quanto a lui possibile ogni aspetto burocratico e organizzativo necessario al compimento della manifestazione, dando il giusto impulso e alla stretta collaborazione locale dell’amico Fabio Lucchini, socio dello storico Cnam (Circolo Nautico al Mare), che proprio quest’anno ha toccato il traguardo non comune a molte altre realtà dei 90 anni dalla fondazione alla guida del suo presidente Ennio Pogliano, della Marina di Alassio sotto la presidenza di Giancarlo Cerutti, dell’Associazione Bagni Marini guidata dal presidente Ernesto Schivo che rappresenta i concessionari demaniali balneari del golfo alassino “.

L’evento ha ricevuto il patrocinio della Regione Lombardia e della Regione Liguria, del Comune di Alassio e il contributo della Fondazione della Banca Popolare di Lodi che con il suo intervento ha permesso di sostenere gran parte dei costi.

“Tutto ciò non sarebbe stato però possibile realizzare – spiegano gli organizzatori – senza l’indispensabile attività svolta dalle tre associazioni lombarde ‘Il Mosaico‘, ‘Campo di Marte’, ‘Asd Sport Insieme’ e i volontari Opsa che seguono costantemente questi ragazzi con abilità diverse e le loro famiglie, la Lega Navale di Lodi con i suoi esperti Skipper che hanno operato a bordo durante tutte le uscite in barca per la navigazione. Si ringraziano per il valido supporto fornito il distaccamento locale della capitaneria di porto al comando del luogotenente Roberto Lufrano e la rassicurante presenza dei militari della compagnia carabinieri di Alassio ai comandi del capitano Francesco Ercolani, che vigilano sulla sicurezza della città e hanno vegliato con discrezione sul sereno svolgimento della manifestazione.

“Ultimi ma non ultimi l’assistenza dei medici di Are 118 di Lodi e i volontari croce rosas della delegazione di Lodi, questi ultimi con la tenda installata qui vicino all’ingresso carraio del porto hanno ospitato alcuni di noi organizzatori e con il gommone in dotazione hanno affiancato in navigazione le imbarcazioni con a bordo i ragazzi”.

Conclude Pedrazzini: “Quindi un particolare grazie ai ragazzi e a tutti, per le positive energie messe in campo finalizzate alla realizzazione e al buon esito dell’iniziativa ‘Vita Da aMare – In Onda con Noi’, una 5^ edizione pienamente riuscita”:

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.