Tra rose e margherite

Al via la “Summer School of Floriculture” col Cersaa di Albenga

Lo svolgimento delle attività offre la possibilità di acquisire Crediti Formativi Universitari

Floricoltura

Albenga. Si chiama “Summer School of Floriculture” è la scuola di floricoltura promossa dal Soi, la Società di Ortoflorofrutticoltura Italiana che si tiene dal 7 all’11 settembre ad Albenga e Sanremo. 

Iniziativa che vede la collaborazione del CeRSAA, il polo dei servizi per l’agricoltura della Camera di Commercio di Savona. Le lezioni della quinta edizione saranno incentrate sul tema “Tradizione e innovazione nel comparto delle colture aromatiche e officinali”. Saranno articolate in 7 sessioni e vedranno la partecipazione di 33 relatori provenienti da vari atenei, centri di ricerca italiani e di un ricercatore dell’Agricoltural Research Organization (Israele).

La Summer School è organizzata in collaborazione anche cil Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari (DISAFA) dell‘Università degli Studi di Torino, Istituto Regionale per la Floricoltura di Sanremo (IRF), Unità di Ricerca per la Floricoltura e le Specie Ornamentali di Sanremo e Centro di Sperimentazione e Assistenza Agricola di Albenga (CeRSAA), con il supporto del Centro Regionale Servizi per la Floricoltura (CSF) della Regione Liguria.

L’attività didattica prevede lezioni frontali articolate in 7 sessioni: Contesto delle specie aromatiche ed officinali, Biodiversità e Etnobotanica , Filiera produttiva , Difesa e Produzione, Impieghi ornamentali , Applicazioni industriali, Esperienze dal mondo produttivo.

Durante i giorni di corso sono previsti un seminario serale in lingua inglese, la visita al Museo Internazionale del Profumo di Grasse, visite ad aziende vivaistiche. Possono presentare domanda di ammissione al corso: aureati, laureati magistrali e laureandi in materie attinenti le Scienze e Tecnologie Agrarie, le Scienze e Tecnologie Agro-alimentari, le Scienze Forestali e Ambientali, le Tecniche erboristiche, le Biotecnologie Agrarie Vegetali, le Scienze Biologiche e le Scienze Naturali; laureati in possesso di titolo straniero equipollente; dottori di ricerca e dottorandi; ricercatori; tecnici del settore con esperienza documentata.

Le attività didattiche a saranno tenute presso le strutture dell’IRF Istituto regionale per la Floricoltura (Via Carducci, 12 18038 Sanremo), del CRA-FSO Centro di Ricerca per la Floricoltura e le Specie Ornamentali (corso Inglesi 508, Sanremo) e del CeRSAA (regione Rollo Inferiore, Albenga). Lo svolgimento delle attività offre la possibilità di acquisire Crediti Formativi Universitari secondo il sistema ECTS. Sono in corso le pratiche per l’accreditamento all’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali e al Collegio degli Agrotecnici per l’acquisizione di Crediti Formativi Professionali.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.