Doppio colpo

Zingarelle di 14 e 15 anni arrestate dopo un furto in casa a Loano

Rafforzato il dispositivo di controllo in tutto il comprensorio albenganese sia sulla costa che in periferia per contrastare la microcriminalità

Loano. A Loano i carabinieri hanno arrestato due zingare di 14 e 15 anni che avevano effettuato un colpo in un alloggio per un bottino di 5 mila euro tra denaro e oggetti preziosi.

Un secondo colpo invece è fallito. E’ successo ieri, poco prima dell’ora di cena. Il trambusto ha allertato una famiglia di una palazzina sempre sull’Aurelia che ha avvertito il 112. I carabinieri hanno sorpreso le due giovani ancora sulle scale con la refurtiva del furto precedente e con alcuni grossi cacciaviti.

Dall’inizio dell’estate i militari del comando compagnia di Albenga, coordinati dal comandante Sandro Colongo, hanno rafforzato i controlli per contrastare i furti negli appartamenti non solo nel centro albenganese, ma anche nelle cittadine costiere e in periferia.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.