Regione

Sviluppo economico. L’annuncio di Toti: “In autunno il grow act per la crescita”

La notte delle elezioni, la vittoria di Giovanni Toti

Liguria. “Vorrei presentare in autunno il grow act della Liguria, un provvedimento per la crescita a cui stiamo già lavorando con tutti gli assessorati; dovrà riunire azioni shock in grado di semplificare la vita ai cittadini e alle imprese e produrre investimenti,sia privati che pubblici per far decalcificare questa regione”. Lo ha detto oggi il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti al termine della Giunta regionale, riassumendo il lavoro svolto dall’insediamento ad oggi.

“Non sarà un provvedimento autarchico, ma partecipato, un percorso di sviluppo che presenteremo alla città, ma di cui discuteremo prima con tutti i soggetti interessati: dalle parti sociali, alle organizzazioni sindacali, dalle associazioni di categoria  a quelle datoriali che dovranno impegnarsi a realizzarlo insieme a noi.  Tutti potranno dare il loro contributo”.

“Saranno gli stati generali della Liguria – ha concluso Toti – una due giorni in cui si condividerà il modello di sviluppo sui temi delle opere pubbliche, della sanità, della tutela del territorio, della semplificazione burocratica  della deregolamentazione delle procedure e altri ancora, per poi arrivare all’atto di legge definitivo”.

Più informazioni
leggi anche
consiglio regionale
Votazione
Il Grow Act all’esame del Consiglio regionale, sindacati: “Legge inutile, si ascolti il mondo del lavoro”
Gianni Pastorino
Bagarre
Grow Act, voto in commissione rinviato. Rete a Sinistra: “Caos del centro destra”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.