IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, Asia Unia è “Miss Pro Loco 2015”

Elette anche Miss Portamento e Miss Professionalità

Loano. E’ la 16enne genovese Asia Unia la nuova “Miss Pro Loco Loano 2015”. L’incoronazione è avvenuta durante la serata tenutasi ieri sera alla Marina Beach della Marina di Loano. Insieme a lei sono state elette reginette di bellezza anche Ilaria Dal Farra (che ha ottenuto la fascia di Miss Portamento) e Marianna Manassero (Miss Professionalità).

L’evento è stato organizzato dalla proloco di Loano in collaborazione con l’Agenzia Ast Promotion con il patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune. A condurre Nicole Galante e Vincezo Maffi.

La serata ha preso il via alle 21.15 con la prima sfilata delle ragazze in abbigliamento casual a cui è seguita una seconda sfilata in costume da bagno e infine quella in abiti eleganti.

Le tre “uscite” sono state inframezzate da quattro spettacoli di burlesque del gruppo di Sharry Cat e dall’esibizione di un “mangiafuoco” dello stesso gruppo di artisti genovesi. Ma anche le signore hanno potuto “rifarsi gli occhi” grazie ai modelli che hanno sfilato indossando i “Farfallon” del creativo loanese Enzo Menzio del laboratorio artigiano “Terrae” di via Raimondi.

A chiudere la serata la sfilata di acconciature realizzate da Lea e Chicco Pollara de “La Svolta Parrucchieri” di Loano con il make up di Silvia Massaferro e Letizia Barone.

Al termine, la giuria presieduta da Gianluigi Bocchio ha decretato il nome di “Miss Pro Loco 2015”, a cui la vincitrice dell’anno scorso Jessica Bughi ha passato il testimone.

E’ stata un’edizione di grande successo – commenta la presidente della proloco Maria Giuliana Amelotti – Il pubblico ha gradito ogni momento della serata, dalla sfilata delle ragazze riempiendoci di complimenti. Questo risultato è tanto più importante se si pensa che siamo una proloco e quindi non ci occupiamo di questo genere di eventi principalmente. Ora cominciamo a pensare all’edizione del prossimo anno, che vogliamo sia ancora più ricca”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.