IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incendio ad Altare, distrutto il locale di lap dance “Follia” fotogallery

Nel rogo è rimasto ustionato l'ex marito della titolare: potrebbe essere lui ad aver dato fuoco al locale

Più informazioni su

Altare. Un incendio di vaste proporzioni ha completamente distrutto questa notte il locale di lap dance “Follia!” ad Altare. L’allarme è scattato intorno all’1.20: immediato l’intervento dei vigili del fuoco di Cairo, che hanno lavorato quasi tutta la notte per spegnere le fiamme e bonificare l’area con il supporto dell’autobotte inviata dal Comando di Savona.

Altare, incendio distrugge night club Follia

L’incendio infatti si è rivelato particolarmente complicato da spegnere, e solo dopo diverse ore i pompieri sono riusciti a dichiarare sicura la zona. Danni ingenti alla struttura, sia all’esterno che soprattutto all’interno del locale, nonché all’esposizione del mobilificio Parodi Home che si trova accanto al Follia. Il proprietario del capannone che ospita il Follia, che si trovava ad Aosta, è rientrato precipitosamente ad Altare.

Fortunatamente la domenica il locale è chiuso, pertanto non c’erano clienti o personale. Nel rogo però è rimasta ustionato l’ex marito della titolare, un uomo di 44 anni che è stato trovato dai vigili del fuoco all’interno della struttura: secondo le prime ricostruzioni sarebbe proprio lui ad aver materialmente appiccato l’incendio. Soccorso da un’ambulanza della Croce Bianca di Altare, è stato portato in codice giallo all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. I carabinieri hanno deciso di arrestarlo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.