Grande successo per Alberto Fortis al Calice Music Festival - IVG.it
Concerto

Grande successo per Alberto Fortis al Calice Music Festival fotogallery

Calice Ligure. Una folla di oltre duemila presone ha salutato ieri sera a Calice il ritorno sulle scene di Alberto Fortis, che ha risposto all’entusiasmo del pubblico con una prermance di straordinaria intensità.

Un’ora e mezza di concerto al pianoforte in cui il cantautore milanese ha presentato il nuovo album, “Do l’anima”, sia eseguito i brani più celebri (come Milano e Vincenzo, Settembre, La sedia di Lillà) che lo hanno fatto diventare uno dei cantautori italiani più amati.

La manifestazione, organizzata dall’associazione culturale “Calice Città della Musica”, con la collaborazione dei “Zueni de Corxi” e il patrocinio del comune, ha visto anche l’esibizione della band Physis, dei giovanissimi Brain Less, della pianista finalese Elena Piccione e di due band provenienti dal circuito della Carovana dei Festival: i torinesi Proclama e i piacentini Misfatto. Ai savonesi Subbuglio!, con la partecipazione di Francesca Battiato, il ruolo di apretura al concerto di Fortis.

Grande la soddisfazione degli organizzatori del “Calice Music Festival” positivamente sorpesi dall’incredible afflusso di pubblico. La manifestazione ha il patrocinio della Regione Liguria e fa parte del “Liguria Indies Festival” (organizzato dalla “Carovana dei Festival” e del “MEI”), che proseguirà sabato 5 e domenica 6 settembre a Savona con “La Fortezza della Musica” e che si concluderà Sabato 13 settembre con i “Ventimiglia Indies Festival”.

“Calice Città della Musica” sarà invece ancora protagosnista sabato 5 settembre con lo spettacolo di Fabrizio Casalino, durante la Festa di Settembre organizzata dai “Zueni de Corxi”, sempre in Piazza Cesio a Calice Ligure.

“Ringraziamo tutti quelli che hanno collaborato alla riuscita di questo evento – commenta Roberto Grossi, vicepresidente dell’associazione culturale “Calice Ligure Città della Musica” e direttore artistico del festival – che dimostra ancora una volta che si può fare turismo, cultura ed intrattenimento con successo, scegliendo di puntare sulla qualità”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.