Dal 10 al 14 agosto torna la Sagra del Nostralino a Ranzi - IVG.it
Cibo e buona musica

Dal 10 al 14 agosto torna la Sagra del Nostralino a Ranzi

Torna la Sagra del Nostralino e i Birrai di Offenburg a Ranzi. Dal 10 al 14 agosto si rinnova l’appuntamento con la Sagra del Nostralino, cinque serate all’insegna del buon vino e delle migliori specialità culinarie liguri dove non mancheranno musica e divertimento per tutti con un alternanza di Orchestre, Cover Band e DJ.

Per gli amanti dello sport all’aria aperta mercoledì 12 agosto ci sarà la “Camminata nel Verde”, corsa podistica non competitiva di 6 km a cura della ASD Runners Loano. La partenza è prevista alle ore 18.30 mentre le iscrizioni inizieranno alle ore 16 nell’area della sagra.

Tutte le sere inoltre: mostra fotografica allestita del Circolo Fotografico Riviera delle Palme, mercatino dell’artigianato e dell’ingegno, giochi e gonfiabili per bambini.

Dal 27 al 29 agosto tornano I Birrai di Offenburg il gemellaggio enogastronomico, tra la bionda Birra e il rosso Nostralino, tra i prodotti tipici della Foresta Nera e le specialità della Cucina Ligure rivisitate, per l’occasione, in chiave tedesca.

I prodotti tedeschi inclusa la birra arrivano direttamente da Offenburg, cittadina del sud della Germania  gemellata dal 2007 con Pietra Ligure. Per rendere l’ambiente ancor più festaiolo è  prevista la  copertura della zona tavoli con una tensostruttura di oltre 500 m2.

La manifestazione anche quest’anno verrà impreziosita dalla rassegna Musica in Movimento con  concerti live a partire dalle ore 22.30 di alcune tra le band più affermate band del panorama italiano: giovedì’ 27 agosto dalla Sicilia arriveranno i Tinturia, venerdì 28 dal salento i Crifiu, mentre sabato 29 si esibiranno i Figli Di Madre Ignota con i loro indemoniati ritmi balcanici. 

Rock, Folk, Elettronica, Reaggae, Ska, al di la del genere una “buridda” di suoni, melodie, parole, strumenti tutti con una marcata identità territoriale, ma che parlano il linguaggio universale della buona musica, intesa, non solo come divertimento, ma anche come veicolo per diffondere cultura e tradizione.

Prima e dopo il concerto sono previsti altri momenti musicali: dalle 20 alle 22 in mezzo ai tavoli suoneranno complessi di musica popolare e folk (27/8 Uke Swing, 28/8 Uribà, 29/8 Zazà). Alle 22 in apertura alle band ci sarà una sessione live in acustico di giovani cantautori (27/8 Davide Geddo, 28/8 Ni.Co, 29/8 Lorènzo Hugolini) e, nelle serate di venerdì 28 e sabato 29, dalle 24 il divertente Dj set di Lorènzo Hugolini.

Per entrambe le manifestazioni anche quest’anno è attivo il servizio Cassa Web. Collegandosi alla pagina dedicata su www.ranzi.it sarà possibile prenotare i piatti in anticipo da casa, evitando così la classica coda per il mangiare.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.