Da oggi in due sul motorino a 16 anni, vigili urbani inflessibili in Riviera - IVG.it
La novità

Da oggi in due sul motorino a 16 anni, vigili urbani inflessibili in Riviera

La normativa è stata appena introdotta ma c'è il timore che qualcuno possa sgarrare

vigili urbani

Alassio. Si potrà andare in due sul motorino anche se il conducente ha 16 anni. Dunque, il conducente sedicenne potrà trasportare regolarmente un altro passeggero su qualsiasi veicolo per il quale è abilitato alla guida. Ma attenzione perché i vigili saranno inflessibili e controlleranno quei ragazzi che viaggeranno in due anche con età inferiore  

“L’educazione stradale – spiega il comandante della polizia municipale di Alassio Francesco Parrella –  è uno dei nostri compiti primari perché siamo impegnati regolarmente negli istituti scolastici. Quindi, quella dei sedici anni, è una fascia d’età alla quale ci sentiamo vicini e proprio per la loro sicurezza effettueremo controlli affinché venga recepita in maniera corretta la modificata legislativa appena introdotta”.

Diciamolo subito: il divieto di circolazione resterà in vigore solo per i quattordicenni in motorino e in caso di ciclomotori non idonei al trasporto di due persone. Tale circostanza è stata, peraltro, confermata da una circolare ministeriale di alcuni giorni fa.

Arriva poi la patente speciale per disabilità, che consentirà di trainare rimorchi senza limiti di peso (attualmente il tetto è di 750 kg.). Rimane l’obbligo di conseguire il corrispondente titolo abilitativo per il traino del rimorchio non leggero (tranne nel caso di titolare di patente categoria B che guida un complesso veicolare la cui massa complessiva non superi 3.500 kg.).

Inoltre è stato eliminato poi il richiamo della residenza necessaria ai fini del rilascio di una patente di guida o di una delle abilitazioni professionali.

 

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.