"Varazze Bici Festival", non solo sport: tre serate tra concerti e beach party - IVG.it
Show e divertimento

“Varazze Bici Festival”, non solo sport: tre serate tra concerti e beach party

Varazze. Per il “Varazze Bici Festival”, il molo del Surf sarà letteralmente invaso da ogni tipo di mezzo a pedali e darà spazio alla rampa con atterraggio per l’esibizione di atleti di fama internazionale, per il grande show di freestyle del Molo del Dirt by CPGang. Ci sarà anche il contest Bmx curato da il Butta Bmx shop & park in collaborazione con Urkell, Alleycat di scattofisso.

Ma il Varazze Bici Festival non è solo sport. La sera, infatti, le gare e le esibizioni lasceranno spazio agli immancabili concerti sulla spiaggia e ai beach party, diventati un must delle feste sul molo.

Nella serata di domani, venerdì 3 luglio, si apre alla grande con il concerto live Indiepandance Day, durante il quale si esibiranno Capra, BrickLane e Madame Blague.

Capra è il frontman dei Gazebo Penguins. Il suo album di esordio da solista, in uscita ad aprile per la cordata To Lose La Track/Garrincha Dischi, oscilla lo spirito del punk rock della sua band d’origine, passando per l’amore per il gioco di parole e la passione per gli animali, fino alla riflessione adulta sulla vita da musicista.

I BrickLane nascono nel 2009 accomunati dalla passione per il britpop e per tutta la musica d’oltremanica. Matteo (voce e chitarra), Alfredo (chitarra), Gabriele (basso e cori) ed Eugenio (batteria e cori) propongono un repertorio di brani originali, dalle ballad in stile ’60 ai pezzi power-indie-pop con largo uso di basi e sintetizzatori.

Il primo album dei Madame Blague è uscito nell’estate 2013. Si intitola “Pit-a-pat”: significa palpitazione… il “bum bum” del cuore, per capirci. Nella loro formazione attuale i Madame Blague sono Emmanuele Venturino (basso e voce), Mattia Solimano (chitarra e voce), Giorgio Griffa (batteria).

Sabato 4 luglio sarà la volta del beach party serale sulla spiaggia adiacente al molo con Elisa Bee, i Say Yeah e i 100% Presi Bene, che faranno ballare tutta la sera.

Studio e radio producer, ma soprattutto dj, Elisa Bee si muove all’interno della club life in tutti i suoi ambiti. Il mondo del DJing diventa il suo habitat naturale nel 2007. Dal 2009 vive a Milano dove lavora per Radio2Rai e produce musica. Tra le sue ultime produzioni: Found&Lost EP (che contiene una traccia in collaborazione con la rapper svedese Gnucci), Experimental Session 001 EP (Doner Music) e una nuova traccia uscita quest’anno su Din Mak per “SBCR & Friends – Vol.1” by Sir Bob Cornelius Rifo (aka The Bloody Beetroots). Fresca del rientro dal tour in Giappone, è pronta a far saltellare il molo del Surf.

Musica techno, electro, uk-bass, mash-up e gloriose hits sono le parole d’ordine del party torinese, attivo dal 2011. Say Yeah ha ospitato: SBCR, Mace, Strip Steve, Proxy, Canblaster, Ckrono & Slesh, Aucan, Panteros666, Modek, Bot, Elisa Bee, Digi G’Alessio, DR Lektroluv, S-File, Bart B More, Raving George, Erol Alkan, Zombie Nation, Boston Bun, Pink Holy Days, D.I.M., Uabos, Tai, Blatta & Inesha, Reset!, Mumbai Science e moltissimi altri artisti della scena internazionale e italiana, tra clubbing e svariati stage in festivals italiani come il Kappa FuturFestival e il Movement Torino Music Festival.

Dj e direttore artistico di Say Yeah è Luca D’Angelo (Rude), icona del djing subalpino. Artista poliedrico, ha calcato palchi e consolle dei più prestigiosi clubs, palazzetti e festivals nostrani ed internazionali.

100% Presi Bene: lo spettro musicale e culturale coperto è davvero ampio: dalle origini strettamente hip hop/funk alle nuove venature indie, electro e tropical bass dando vita ad un suono e uno show perennemente fresco e travolgente. In pochi mesi il collettivo diventa un affare serio: dai party in casa di amici ai grandi festival in giro per la penisola. 100% Presi Bene è un modo diverso di far festa, slegato dalle logiche dei locali: un marchio di divertimento vero e proprio

Di seguito il programma ufficiale.

Venerdì 3 luglio
ore 15-17 Bmx Trial Street Open (piazzale De Gasperi)
ore 16-19 Jump Practice (prova del salto del Molo del Dirt)
ore 19-21 Kiosco del Surf BBQ (grigliata e musica) + Beer Pong
ore 20-23 Music live > Indiepandance Day (Molo Marinai d’Italia)
ore 23-1 Official after party > Piazzetta B-Side Varazze Dj set

Sabato 4 luglio
ore 9-16 Freeridetest risalite organizzate freeride
ore 14-17,30 Bmx free pratice & contest
ore 15-17 Alleycat – Sapore di sale
ore 17-18 Fixie-Hour (aperitivo in fissa B-Side)
ore 18-19 CPGang Dirt Show
ore 20-21 Contest Butta (Bmx)
ore 21,30 Skid Contest
ore 22-23 CPGang Dirt Show
ore 23-1 Beach party (100% Presi Bene + Say Yeah)
ore 1 After party Piazzetta B-Side

Domenica 5 luglio
ore 10-17 Freeridetest risalite organizzate
ore 10-15 Chilling on the sea
ore 15-17 Bmx Trial Street Open
ore 17-19 CPGang Dirt Open
ore 18 Fixie downhill (discesa in scatto fisso dal Monte Beigua 1200 metri di dislivello)

Più informazioni
leggi anche
  • Che spettacolo
    Per il Varazze Bici Festival non solo due ruote ma anche feste e dj set
    varazze bici festival

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.