Triathlon Savona: week end intenso tra Cairo, Ginevra, Vinadio e colle del Fauniera - IVG.it
Buoni piazzamenti

Triathlon Savona: week end intenso tra Cairo, Ginevra, Vinadio e colle del Fauniera

Savona. Il fine settimana di sabato 11 e domenica 12 luglio ha visto gli atleti del Triathlon Savona impegnati su diversi fronti.

Preludio di quello che sarebbe stato un lungo fine settimana sportivo si è avuto al venerdì sera, con la partecipazione alla gara podistica StraCairo, nella quale hanno corso, con le rispettive squadre di altetica, Andrea, Simone e Alessandro.

Sabato e domenica appuntamento clou della stagione con i campionati europei Age Group e Assoluti di triathlon a Ginevra. Al sabato era in programma la gara sulla distanza sprint e alla domenica quella sulla distanza olimpica, entrambe con il divieto di scia in bici. Il vicepresidente Fulvio Carbone, che ha raggiunto la sede della gara un paio di giorni prima direttamente in sella alla bici da Savona valicando i più bei passi alpini delle Alpi occidentali, si è piazzato trentaseiesimo e secondo degli italiani della sua categoria, dopo una gara condotta in maniera esemplare sulla distanza sprint.

Domenica sveglia prima dell’alba per Dario Leoncini che aveva l’apertura della zona cambio dalle 4 alle 6 del mattino. L’orario non ha inciso comunque sulla prestazione: Dario finisce la sua gara in 2 ore e 32′ piazzandosi quarantaseiesimo nonostante il livello tecnico altissimo in linea con il valore della competizione. Per entrambi, oltre alla prestazione ottenuta in condizioni ambientali non proprio ideali (il termometro ha segnato picchi di 40 gradi), rimane la grande soddisfazione di aver indossato il body della nazionale italiana.

Il settore giovanile della società savonese ha schierato tutti i suoi atleti alla prima edizione delle gare Kid di Vinadio. Spettacolare la location dove il nuoto si è svolto nel nuovo lago artificiale ricavato ai piedi del vecchio forte che taglia in due il paese. Nella categoria Ragazze si sono schierate al via Caterina Cennamo ed Elisa Braggio, le quali si sono piazzate rispettivamente nona e undicesima.

Nella categoria Youth A femminile, dopo una rimonta nel tratto podistico, Alice Bico raggiunge la quarta posizione. Negli Youth A maschili Mattia Braggio e Luca Santoriello, dopo alcune difficoltà incontrate nel tratto a nuoto dovute al numero di atleti in gara, si piazzano settimo e undicesimo. Nella categoria Youth B, partita in contemporanea con gli Junior, esordisce Anita Cennamo piazzandosi anche lei quarta assoluta.

Nella stessa mattinata, poco lontano, si svolgeva la “Fausto Coppi” con la mitica scalata del colle del Fauniera. Simone Mugliarisi, Alessio Abbo, Andrea Foresta e lo “specialista” Claudio Gaino hanno concluso la gara tutti insieme intorno alla 200esima posizione su oltre 1500 partenti.

Intanto si avvicina il Triathlago, in programma sabato 8 agosto gara su distanza sprint con location il lago di Osiglia. Continuano le iscrizioni e si trovano tutte le informazioni sul sito www.triathlonsavona.it.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.