IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tirreno Power: Cgil, Cisl e Uil chiedono un incontro urgente con Toti

"Occorre avviare un confronto per affrontare in tempi rapidi i temi occupazionali, produttivi, energetici ed ambientali"

Vado Ligure. Un incontro urgente con il presidente della Regione “al fine di avviare un confronto utile ad affrontare in tempi rapidi le gravi problematiche inerenti i temi occupazionali, produttivi, energetici ed ambientali che insistono sul sito”. E’ quello sollecitato da Cgil, Cisl e Uil “a seguito dell’aggravarsi della situazione relativa alla Centrale Tirreno Power di Vado Ligure”.

La grave e drammatica situazione determinatasi su un territorio già fortemente martoriato sotto i profili economico ed occupazionale – spiegano i segretari delle tre sigle Giulia Stella, Simone Pesce e Giuseppe Giangrande in una nota congiunta – necessita di un impegno congiunto per capire le reali intenzioni dell’azienda e le possibilità di intervento nell’interesse della comunità locale. Il sindacato confederale auspica che tale richiesta trovi celere riscontro, in quanto una vertenza così complicata e duratura deve trovare soluzioni e percorsi complessi individuabili soltanto con il contributo ed il coinvolgimento di tutti”.

Non è più possibile, nell’interesse di un’intera comunità sociale ed economica, attendere lo sviluppo degli eventi senza ipotizzare soluzioni alternative che traguardino sviluppo industriale, mantenimento produzione energetica, salvaguardia occupazionale e tutela ambientale togliendo un intero territorio dall’incertezza sul proprio futuro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.