Spotorno, sistemazione in vista per la pinacoteca di Villa Carlina - IVG.it
Casa museo

Spotorno, sistemazione in vista per la pinacoteca di Villa Carlina

villa carlina

Il Comune di Spotorno sta provvedendo a sistemare, in collaborazione con l’associazione Pontorno, la Pinacoteca di Villa Carlina allo scopo di adeguarla alle vigenti disposizioni di legge e poterla aprire definitivamente al pubblico, impostando anche progressivamente la sistemazione delle opere alle indicazioni dell’ICOM, organo scientifico internazionale di consulenza dell’UNESCO in materia di musei.

E’ noto che Villa Carlina fu donata nel secolo scorso per volontà del pittore Gigetto Novaro con alcune opere affinché’ potesse divenire una sede espositiva come propria casa-museo.

Oggi il Comune di Spotorno ha inserito Villa Carlina sul portale ART Bonus del Ministero dei Beni Culturali affinché’ cittadine, cittadini ed operatori economici (locali e non) possano eventualmente dare il proprio contributo al recupero completo e definitivo della struttura usufruendo di adeguate agevolazioni fiscali.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.