Dimmi come mangi

Seminario estivo di Scienze Umane ad Alassio

Dal 15 al 19 Luglio, la V Edizione dell'iniziativa

alassio biblioteca

Alassio. Tutto pronto per la V edizione del Seminario Estivo di Scienze Umane ad Alassio, reso possibile grazie alla collaborazione tra Liceo Banfi di Vimercate, Comune di Alassio, Comune di Busnago e Comune di Vimercate. L’iniziativa nasce da una pluriennale esperienza di orientamento universitario per studenti liceali. È promosso da Antonella Cattaneo, docente di storia e filosofia al Liceo A. Banfi di Vimercate (MB), referente per l’Orientamento in Uscita e con il patrocinio dei Comuni di Vimercate, Alassio e Busnago. È rivolto primariamente agli studenti del triennio ed ex allievi del Liceo. È aperto anche ad altri studenti, residenti e ospiti presso Alassio, e a coloro che sono interessati a problematiche etico-sociali del mondo contemporaneo. Il seminario offre un’utile funzione di orientamento a studenti che stanno per scegliere o confermare percorsi universitari.

Titolo del corso, che si terrà nell’Auditorium della Biblioteca Civica di Alassio “Renzo Deaglio” in Piazza Airaldi & Durante n. 72, “Dimmi come mangi… – Costumi alimentari ed Etica dell’ambiente”. La riflessione su questo tema interessa più discipline scientifiche e umanistiche. Presentato da docenti universitari, da insegnanti di Istituti Superiori ed esperti, questo argomento stimola riflessioni e valutazioni personali sul ruolo delle scienze umane nel pensiero culturale e scientifico contemporaneo. Gli interventi e il dibattito saranno coordinati da una tutor, insegnante del Liceo Banfi.

Il programma prevede: mercoledì 15 luglio, dopo l’arrivo ad Alassio, “Il giardino segreto. Spunti per l’orientamento personale”, incontro con la prof. Antonella Cattaneo e il prof. Paolo M. Cattorini, “Piante e se(nti)menti”, incontro con la scrittrice e docente universitaria Elena Accati, autrice del volume “Le storie che non ti ho raccontato”; giovedì 16 luglio, “Gli inglesi, il cibo e la lettura”, visita alla Biblioteca inglese e incontro con la bibliotecaria Jacqueline Rosadoni, “I Romani a tavola: tra cibi, moralismo e letteratura” con il prof. Mauro Reali, Docente di Latino al Liceo Banfi ed Epigrafista, “Mangiare solo pensieri: etica dell’anoressia” a cura del prof. Paolo Marino Cattorini, docente di Bioetica, Università degli Studi dell’Insubria Varese, “Virginia Woolf e il giardini”, conferenza in lingua inglese della Prof. Marika De Angelis Moreno, docente di lingua e letteratura inglese; venerdì 17 luglio, “La via dell’olio e del vino”, visita guidata ad Albenga romana con il prof. Bruno Schivo, dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri, “Mangiare con gli occhi, cibo da vedere. Ideuzze sulla natura morta”, a cura della Prof. Mara Gualdoni, docente di Storia dell’Arte, “L’arte della frutta. Noberasco, storia di un’azienda ligure dal 1908”, presentazione a cura dell’Azienda Noberasco; sabato 18 luglio, “Italo Calvino e il pathos della distanza. La realtà vegetale come allegoria del mondo contemporaneo”, a cura del prof. Sergio Dossi, docente di Letteratura Italiana del Liceo Banfi, “Allergie e intolleranze. Icone di immunopatologia” del prof. Lorenzo Mortara, Docente del Dipartimento di Biotecnologie e Scienze della Vita Università degli Studi dell’Insubria, “Cibo, corpo e psiche: I disturbi dell’alimentazione”, presentazione a cura della dott.ssa Martina Gozza, dietista, “Le piante di Carlo Levi, scrittore e pittore”, con visita alla pinacoteca Levi di Alassio, a cura della prof.ssa Marcella Marno Sacerdoti, dell’Università degli Studi La Sapienza di Roma; domenica 19 luglio, “Il gusto del domani. Dopo il diploma”, valutazione conclusiva e consegna dell’attestato di partecipazione rilasciato dal Liceo Banfi, e presentazione di una ricetta di dessert a cura dello chef Nardo Nappi, Istituto Alberghiero di Alassio.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.