IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra, Giovanni Allevi pronto ad incantare piazza San Nicolò

Sul sagrato della Basilica nel centro cittadino Allevi porterà i brani di “Love”

Pietra Ligure. Sale l’attesa per il concerto del famoso musicista e compositore Giovanni Allevi che domani alle 21.30animerà con le sue note la suggestiva cornice di piazza San Nicolò.

Sul sagrato della Basilica nel centro cittadino Allevi porterà i brani di “Love”, il suo ultimo album, uscito nel gennaio di quest’anno.

Pietra Ligure è infatti una delle tappe scelte dall’artista per il “Piano Solo Tour 2015” che ha toccato nel corso di quest’anno le più importanti città europee e italiane, facendo il tutto esaurito a Londra (nella quale è stato presentato in anteprima mondiale il 27 febbraio), Parigi, Barcellona, Bruxelles, Roma, Napoli, Torino, Milano e Genova.

Giovanni Allevi è uno dei maggiori compositori puri e incontaminati dell’attuale panorama internazionale. È compositore, direttore d’orchestra e pianista.

Diventa in breve tempo un fenomeno sociale, l’enfant terrible che ha lasciato annichilito il mondo accademico con il suo straordinario talento e carisma. Entra nell’immaginario collettivo delle nuove generazioni che affollano i suoi concerti. Le sue composizioni tratteggiano i canoni di una nuova “Musica Classica Contemporanea”, attraverso un linguaggio colto ed emozionale, che prende le distanze dall’esperienza dodecafonica e minimalista per affermare una nuova intensità ritmica e melodica europea fondata sulle forme della tradizione classica infuse dei suoni del presente.

La carriera artistica di Giovanni Allevi è costellata da successi di pubblico e discografici (con oltre 750 mila copie vendute). Dopo i due dischi di pianoforte solo “No Concept” (2005, disco d’oro e disco di platino) con cui Giovanni Allevi si è fatto conoscere al grande pubblico e “Joy” (2006), tre volte disco di platino, Allevi ha pubblicato l’album registrato con orchestra sinfonica “Evolution” (2008, disco d’oro e disco di platino).

Per il suo impegno intellettuale Allevi, oltre a sollevare l’entusiasmo del suo pubblico, ha ricevuto attestazioni di stima da parte del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, di Papa Francesco e Papa Benedetto XVI, del Premio Nobel Mikhail Gorbaciov e di molti esponenti del mondo artistico e culturale. E’ stato insignito nel 2012 dell’Onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana per i suoi meriti artistici. Giovanni Allevi è inoltre ambasciatore dell’organizzazione umanitaria Save The Children che opera per migliorare la vita dei bambini nel mondo. Recentemente la Nasa ha dedicato al Maestro Allevi l’asteroide “111561 Giovanniallevi 2002 Ah3”.

“Dopo anni siamo riusciti a riportare a Pietra Ligure un grande artista di livello internazionale che arricchisce e valorizza la nostra già ricca stagione di eventi – dichiara l’assessore al turismo Daniele Rembado – Un grande nome che oltre a offrire a turisti e a residenti uno spettacolo di altissimo livello darà a Pietra Ligure un grande risalto ed una grande visibilità in termini turistici. Quest’anno ci siamo posti l’obiettivo di dare una forte connotazione emozionale al turismo della nostra città e l’evento del 31 luglio è stato pensato in quest’ottica. Il concerto di Allevi oltre ad una funzione di intrattenimento e divertimento costituisce certamente un efficace veicolo di promozione per il nostro meraviglioso territorio”.

I biglietti, in esaurimento, variano da 20 a 35 euro a seconda del settore sono acquistabili sul sito Ticketone.it e, senza maggiorazioni, presso l’Ufficio Turismo del Comune di Pietra Ligure dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 12.30, e nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle 15 alle 17.

Ulteriori informazioni sono disponibili sulla pagina facebook turistica del Comune di Pietra Ligure (facebook.com/turismo.pietraligure) ed ai recapiti telefonici 019-62931344 e 331-6236742.

Il Comune di Pietra Ligure, organizzatore della manifestazione, consiglia l’acquisto in prevendita dei biglietti per evitare le code a ridosso dell’inizio dello spettacolo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.