Loano, due pescatori subacquei multati dalla Capitaneria di Porto - IVG.it
Pescati

Loano, due pescatori subacquei multati dalla Capitaneria di Porto video

Stavano pescando con modalità molto pericolose

Capitaneria Porto Loano

Loano. Continua l’attività di controllo promossa dalle capitanerie di porto savonesi nell’ambito dell’operazione “Mare Sicuro”, il cui scopo è quello di garantire la sicurezza di bagnanti e di diportisti.

Nell’ambito della vigilanza a tutela dei bagnanti, oggi nel circondario di Loano-Albenga la Guardia Costiera ha sorpreso e sanzionato due pescatori subacquei che esercitavano l’attività con modalità molto pericolose.

La Guardia Costiera ricorda che il subacqueo può effettuare la pesca con arma esclusivamente a più di 500 metri dalle spiagge o 100 metri dalle scogliere e che deve essere vincolato al galleggiante con segnale sub e sagola a 50 metri. Dal segnale, che è una bandiera rettangolare in campo rosso con banda diagonale bianca, le imbarcazioni devono navigare a più di 100 metri.

Quello che sta per iniziare, che è il primo di luglio, sarà certamente un fine settimana caratterizzato da tante presenze di bagnanti e natanti sul litorale e in mare. Anche per questo la guardia costiera raccomanda a tutti i conduttori di imbarcazioni e a tutti gli appassionati di pesca di rispettare rigorosamente le regole del mare. In caso di dubbi, il personale delle capitanerie è disponibile per fornire informazioni e spiegazioni, specie durante le visite per il rilascio del “bollino blu” ai diportisti.

leggi anche
capitaneria guardia costiera motovedetta cp864
Multe salate
Operazione “Mare Sicuro” 2015: controlli a tappeto e prime multe della Capitaneria di Porto di Savona
Croce rossa capitaneria porto
Tutela
Sicurezza in mare, personale della croce rossa a bordo delle motovedette della capitaneria
Motovedetta rossa capitaneria di porto alassio
Andar per mare
Primo weekend d’estate, 305 controlli e prime multe della Capitaneria nel Savonese
capitaneria
Andar per mare
Nel Savonese bagnanti e diportisti sorvegliati speciali dalla Capitaneria
guardia costiera
Mare
Capitaneria di porto, scatta lunedì l’operazione “Mare Sicuro 2015”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.