Calcio a 5

Il Mundialito di Albissola: questa sera l’andata delle semifinali

Reale Mutua contro Argo Immobiliare, Complici contro Pole Pole-Duae

Mundialito

Albissola Marina. Il Mundialito, 1° “Trofeo Generali Italia agenzia di Savona”, vivrà questa sera la prima delle tre serate più “calde”.

Sul campo di Albissola Marina, infatti, andrà in scena l’andata delle semifinali. Alle ore 21 si affronteranno Reale Mutua e Argo Immobiliare; alle ore 22 scenderanno in campo Complici e Pole Pole-Duae.

Venerdì 24 luglio le partite di ritorno; lunedì 27 la serata conclusiva con le due finali.

Per gli spettatori presenti c’è la possibilità di partecipare ad una lotteria che prevede ricchi premi.

Lunedì sera si è giocato l’ultimo incontro della fase a gironi. Si sono affrontate, per il passaggio del turno del girone B, Pole Pole-Duae e Blue Beach-Caffè Devue.

La partita è di quelle da dentro o fuori. Continui capovolgimenti di fronte e grandi parate da parte di Tregambe del Blue Beach-Caffè Devue (a lui il premio per la giocata più bella) e Bugna, che alla fine risulteranno decisivi e tra i migliori in campo. Il match finisce con il risultato di 3 a 3 con un Doffo imperativo sia in fase difensiva che offensiva (a lui il premio di miglior giocatore del match).

Passa il turno la squadra di mister Mauro Boi, Pole Pole-Duae, che, come detto, affronterà Complici nelle semifinali, per andarsi a giocare il titolo. Marcatori, Pole Pole-Duae: Fabio Core, Federico Dorigo, Doffo. Per Blue Beach-Caffè Devue in gol Mandaliti, Schirra e Michele Romeo.

La classifica finale del girone B: Reale Mutua 18, Pole Pole-Duae 10, Blue Beach-Caffè Devue 7, Ristorante Il Principe e Il Pirata 0.

leggi anche
Mundialito
Calcio a 5
Il Mundialito: Complici e Argo Immobiliare le semifinaliste del girone A
Mundialito
Calcio a 5
Il Mundialito: dilagano Pole Pole-Duae e Reale Mutua
Mundialito
Calcio a 5
Il Mundialito “Trofeo Generali”: Foto Porta rientra in corsa per la qualificazione

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.