IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Genoa pronto a partire, ultimi ritocchi per la Samp

Più informazioni su

Manca poco più di un mese all’inizio del campionato, il calciomercato è in piena fase di svolgimento ma il Genoa di Preziosi si è mosso bene e in anticipo regalando a Gasperini una squadra al 99% già pronta al momento del ritiro. Lunedì prossimo, infatti, il nuovo Genoa si ritroverà allo “Sciorba Stadium” di Genova per la prima seduta della stagione. Il giorno dopo tutti a Neustift Im Stubaital, sede del ritiro estivo. Il presidente Preziosi vuole regalare a mister Gasperini gli ultimi due colpi importanti, per affrontare una stagione che gli analisti delle scommesse online di bet365 considerano esigente. Uno di questi è Diogo Figueiras del Siviglia: per il giocatore portoghese visite mediche mercoledì prima dell’annuncio ufficiale.

Ufficiali anche gli acquisti di Goran Pandev e di Pavoletti. Un arrivo già annunciato, quello dell’ex Galatasaray, che sente l’Italia come una seconda casa; mentre l’attaccante livornese, che dopo il prestito della scorsa stagione, è diventato a tutti gli effetti un giocatore rossoblù. Potrebbe arrivare a completare la rosa anche Urby Emanuelson svincolato dalla Roma. Preziosi intanto ha annunciato che a breve arriverà anche l’annuncio di Cisshoko che ormai da inizio giugno viene accostato al Genoa.

Oltre agli acquisti c’è anche qualche uscita. Sampirisi è passato al Vicenza e il giovane talento Mandragora andrà invece a farsi le ossa a Pescara. Addio anche a Maxime Lestienne, che dopo l’opaca stagione in rossoblù, va in prestito al PSV (dall’Al-Arabi che ne detiene il cartellino).

Sempre in uscita, una importante è invece quella che dovrebbe riguardare Diego Perotti in procinto di passare al Napoli di Sarri. C’è stato un incontro tra la dirigenza partenopea e gli agenti del giocatore andato in scena martedì a Milano, ma il futuro dell’argentino è ancora tutto da scrivere.

Sull’altra sponda genovese la Sampdoria, dopo essersi accaparrata Barreto e Fernando, dando al centrocampo un volto nuovo e più compatto, cerca un attaccante da affiancare ad Eder e Muriel dopo la partenza di Eto’o. Le ultime voci di mercato dicono che i blucerchiati starebbero pensando ad Alessandro Matri, tornato dal prestito alla Juve ma ora in esubero al Milan.

Intanto Gianluca Sansone è a un passo dalla cessione al Bari. L’attaccante lucano ripartirà dunque dalla serie cadetta con la maglia dei galletti, che però hanno ambizioni vincenti. Il ragazzo, classe 1987, andrà in Puglia in prestito, con obbligo di riscatto in caso di promozione in Serie A.

Con tutto il rispetto per il calciatore, nessuno si aspettava che dietro Ervin Zukanovic dovesse nascere una telenovela estiva senza fine. Amore sbocciato ma mai concluso con l’Inter. Colpo di fulmine con la Samp ma ancora non se ne fa nulla. Rientro dell’Inter che ritorna vicina al terzino del Chievo: insomma una storia infinita. I dirigenti blucecerchiati, però, non stanno a guardare: Massimo Ferrero infatti è pronto a incontrare nuovamente l’entourage del giocatore per cercare di raggiungere l’accordo e portare il ragazzo a Genova alla corte di Zenga. Difficile ora capire come finirà la gara, ma sicuramente in tutta questa corsa al rialzo chi ci sta guadagnando sono il giocatore e i suoi agenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.