Savona: tanta gente per l'inaugurazione del "Papè", il ristorante targato Eataly - IVG.it
Nuova avventura

Savona: tanta gente per l’inaugurazione del “Papè”, il ristorante targato Eataly fotogallery

Ha aperto i battenti il nuovo ristorante all'interno del centro commerciale "Il Gabbiano"

Savona. Contro ogni scaramanzia inaugurazione ufficiale oggi pomeriggio, venerdì 17 luglio, alle ore 17:00 per il ristorante “Papè”, che ha aperto al centro commerciale “Il Gabbiano” di Savona. Tanta gente per l’apertura del nuovo ristorante: il locale ha una superficie di oltre 200 metri quadri con dehors sulla piazza principale del centro commerciale. Sarà aperto anche la sera dopo la chiusura dei negozi.

“Vogliamo offrire qualità alla portata di tutti. Speriamo sia un esempio e un traino, non solo per l’Iper, ma anche per quell’imprenditoria sonnacchiosa che non crede negli investimenti nella città savonese o nell’alzare l’asticella della qualità” spiega l’imprenditore Fabrizio Delbuono.

“Papè”, che occupa i locali al pianterreno dove c’era la banca Carisa, colma così il vuoto lasciato dal ristorante “A Ca Me”, chiuso di recente, che a sua volta aveva preso il posto della catena francese della ristorazione Flunch.

“Sarà un nuovo modo di fare ristorazione in un centro commerciale – spiega Delbuono – e siamo lieti di aver ottenuto la fiducia di due garanzie come Eataly e Caffè Vergnano”.

“La nostra idea è quella di offrire due tipi di ristorazione diversa, una per il pranzo e una per la cena, il tutto però con la garanzia di prodotti di prima qualità garantiti dal marchio creato da Farinetti”.

“Sedici in tutto i nuovi posti di lavoro: sette dei dipendenti provengono dal vecchio “A Ca Me”.

 

leggi anche
papè eataly savona
Inaugurazione
“Papè” sfida la scaramanzia: Eataly sbarca a Savona di venerdì 17
Eataly a Savona
Grand opening
Eataly e Caffè Vergnano scelgono Savona: al Gabbiano apre Papè

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.