Borgio Verezzi, via libera dal Consiglio comunale al nuovo Puc - IVG.it
Nuovo look

Borgio Verezzi, via libera dal Consiglio comunale al nuovo Puc

Tutela di Verezzi, nuovo progetto edilizio al confine con Finale e altre opere per la cittadina

pallapugno pietra ligure

Borgio V. Via libera dal Consiglio comunale di Borgio Verezzi al nuovo Puc comunale, arrivato finalmente alla sua definitiva approvazione dopo un lungo iter: il Puc è stato approvato dalla maggioranza, mentre la minoranza ha votato contro lamentando di aver ricevuto tutta la documentazione sullo strumento urbanistico solo una settimana prima della seduta del parlamentino locale.

“In parte è vero e me ne sono scusato. In questi giorni abbiamo dovuto accelerare anche per portare a termine l’approvazione del bilancio – ammette il sindaco Renato Dacquino -. Tuttavia credo che nella sostanza cambiasse poco, anche perché c’è stato ampio modo di assistere e analizzare all’iter di realizzazione del Puc in tutte le sue specifiche componenti e mi pare di poter dire che il Puc abbia trovato massima partecipazione e discussione tra i cittadini e le associazioni”.

Dalla Regione è stata approvata tutta la nuova linea strategica adottata per la cittadina del ponente savonese, che prevede una massima tutela del territorio, in primis per la zona e la borgata di Verezzi: si prevede un nuovo collegamento dalla cava verso il cimitero, il nuovo parcheggio nella frazione Roccaro e una corsia dalla medesima frazione fino al paese; infine una nuova bretella di collegamento tra via Nazario Sauro e via Trento e Trieste.

Tra i punti chiave del Puc il progetto nella zona che si affaccia sulla via Aurelia tra Borgio Verezzi e Finale Ligure, che prevede un nuovo intervento edilizio (una struttura RTA – Residenza Turistica Alberghiera – e nuovi appartamenti, più difficile l’opzione del solo albergo), dal quale il Comune spera di incassare gli oneri di urbanizzazione con le risorse per la nuova passeggiata sul lungomare. “Nessun palazzo a otto piani come qualcuno millantava per fare polemica, ma un progetto serio e concreto per riqualificare quella zona e poter avere soldi spendibili per la nuova passeggiata fino a Finale Ligure” sottolinea il primo cittadino di Borgio Verezzi.

Nel Puc comunale è stato inserito anche il nuovo sottopasso pedonale che da piazza Marconi porta alla spiaggia, la nuova piazza sotto l’area del Comune e altri interventi di tutela del centro storico. Tra le linee guida anche il restyling della zona del Botassano, con rifacimento degli asfalti e interventi di carattere urbano.

leggi anche
  • Polemica sul puc
    Borgio Verezzi, è scontro aperto sul Puc: pronte almeno 50 osservazioni
    Verezzi

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.