IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Anci Liguria da oggi rappresenta anche le Province

Diventa un'unica associazione con l'Unione Regionale delle Province Liguri

Savona. Con l’ingresso nell’Ufficio di Presidenza di Anci Liguria dei presidenti delle Province di Imperia, Fabio Natta, La Spezia, Massimo Federici, e Savona, Monica Giuliano, accanto a Marco Doria, Sindaco della Città Metropolitana di Genova, si è compiuta l’integrazione a livello regionale tra l’Associazione dei Comuni e l’Unione delle Province.

Un’importante operazione che razionalizza, semplifica e rafforza il sistema della rappresentanza delle autonomie locali: Anci Liguria diventa così l’unica associazione che rappresenta insieme Comuni, dai più piccoli ai più grandi, Unioni di Comuni, Province e Città Metropolitana.

“Con questo atto di grandissima rilevanza politica, oltre che tecnico-amministrativa, Anci Liguria si spinge ancora più in prima linea accanto a tutti gli enti locali del territorio, supportandoli in una complessa fase di riforme della pubblica amministrazione, che va nella direzione della semplificazione, della razionalizzazione e dell’associazionismo – ha commentato Marco Doria, presidente di Anci Liguria -. Oggi più che mai, anche in considerazione dei continui e pesanti tagli ai bilanci che mettono a rischio l’erogazione dei servizi fondamentali ai cittadini, Comuni, Città metropolitane e Province hanno bisogno di una forte azione unitaria per riaffermare il ruolo centrale delle autonomie locali nel sistema paese”.

Dal Consiglio delle Autonomie Locali alle funzioni fondamentali, dall’assistenza tecnica sui fondi europei alle relazioni con la Regione, il segretario generale Pierluigi Vinai insieme alla struttura organizzativa di Anci Liguria garantiranno il massimo impegno nell’affiancare efficacemente gli amministratori del territorio, dando espressione alle loro istanze e alle loro specificità e tutelando l’interesse delle comunità locali.

L’operazione attua in Liguria, tra le prime regioni in Italia, il protocollo d’intesa stipulato a livello nazionale da Anci e Upi, per affermare un percorso di massima integrazione delle associazioni delle autonomie locali per il supporto delle politiche associative di Comuni, Città metropolitane e Province.

Nella foto, da sinistra: Massimo Federici, Monica Giuliano, Marco Doria, Fabio Natta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.