IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albisola Superiore, domani concerto della Banda Forzano e consegna Bandiera Blu

Albisola Superiore. Sabato 11 luglio alle 21.30, nella Terrazza sul mare sulla passeggiata Eugenio Montale ad Albisola Superiore, si terrà il concerto del complesso bandistico “A. Forzano – Città di Savona”, diretto dal maestro Igor Barra, organizzato dalla Croce Verde con la collaborazione del Comune di Albisola Superiore.

“La Croce Verde – commenta il presidente Vilderio Vanz – si inserisce così nel contesto delle manifestazioni estive comunali, in particolare in occasione del settantesimo anniversario della sua fondazione, dedicando al pubblico un concerto in segno di gratitudine nei confronti di tutti coloro che dimostrano vicinanza e sensibilità all’associazione facendola sentire, come settant’anni fa, patrimonio sociale albisolese e punto di riferimento per la collettività. Questi valori e questi sentimenti sono ben espressi nel libro “1945-2015. 70anni tra la gente di Albisola” che la Croce verde ha scritto per ricordare personaggi e avvenimenti legati non solo alla storia della Croce Verde, ma alla storia ed ai personaggi albisolesi. Libro che è disponibile la sera del concerto”.

Nel corso della serata sarà effettuata la consegna ufficiale della Bandiera Blu al Consorzio dei bagni marini, da parte degli Assessori al Turismo e all’Ambiente del Comune di Albisola Superiore, Luca Ottonello e Nadia Freccero e dell’Assessore all’Ambiente del Comune di Albissola Marina, Luisa Siccardi.

Anche quest’anno la Liguria si è classificata in cima alla classifica delle regioni con il maggior numero di litorali premiati da FEE Italia, l’organizzazione internazionale che assegna il prestigioso riconoscimento. Il Comune di Albisola Superiore, in particolare, ha ottenuto la Bandiera Blu per l’undicesimo anno consecutivo.

La Bandiera Blu non si limita a premiare la qualità del mare e delle spiagge, risultate sempre eccellenti nella classificazione regionale, ma anche i servizi diretti a cittadini, turisti e studenti e, in generale, l’attività del Comune per la promozione dello sviluppo sostenibile e per la tutela ambientale svolta durante tutto il corso dell’anno.

Nello specifico quest’anno l’amministrazione di Albisola Superiore ha conseguito la Bandiera Blu dimostrando di aver realizzato azioni meritevoli su tutto il territorio quali la gestione dei rifiuti e l’implementazione del servizio stesso che porterà ad avviare la raccolta dell’umido, i servizi presenti sul litorale (docce, wi-fi, abbattimento barriere architettoniche, disponibilità parcheggi), l’educazione ambientale rivolta ai turisti, ai cittadini ed ai bambini (anche per l’anno scolastico appena trascorso il programma Eco-schools è stato premiato con l’assegnazione della bandiera verde delle scuole che sventola accanto alla bandiera blu).

“A queste si sono affiancate diverse iniziative di sostenibilità ambientale – ricordano dal Comune – quali il passaggio a Led della pubblica illuminazione, che consente un risparmio energetico, la riqualificazione del territorio, l’attenzione alla pulizia dei rii, il lavoro realizzato sulla sentieristica ad Ellera, la certificazione ambientale ISO 14001 del Comune, mantenuta anche per quest’anno, e il numero di presenze turistiche nel Comune, in un anno appena trascorso certamente non facile per tutti i bilanci comunali, mantenendo uno standard di qualità ottimizzando le risorse”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.