Tre giornate all'insegna delle due ruote con il "Varazze Bici Festival" - IVG.it
Sport e festa

Tre giornate all’insegna delle due ruote con il “Varazze Bici Festival”

Bmx, Dirt, Downhill, Enduro e Fixed, insieme a party, feste e dj set

biker

Varazze. Da venerdì 3 a domenica 5 luglio si svolgerà il “Varazze Bici Festival”. Si tratta di un evento, coorganizzato e patrocinato dal Comune di Varazze, totalmente gratuito di sport e di festa, incentrato sul mondo a due ruote e pedali, in collaborazione con CosmoBike Show Verona, il più importante salone del settore.

Il suo scopo è intrattenere il pubblico tra show e feste in spiaggia, ma anche mostrare a tutti il potenziale di Varazze come meta per le bici, grazie alle strade con viste mozzafiato sul lungomare e, soprattutto, ai sentieri di downhill ed enduro del Bike Park del Beigua.

Non solo Bmx, Dirt, Downhill, Enduro e Fixed, ma party, feste e dj set, che trasformeranno Varazze e il suo territorio, dall’entroterra al mare, in un unico grande evento tutto da vivere, che si svolgerà in differenti sedi.

Nel Bike Park del Beigua, tra i cinque migliori della Liguria, dedicato alla parte di downhill ed enduro.

Sul lungomare Europa, al primo posto tra le piste ciclabili della Liguria, che ospiterà l’alley-cat delle bici a scatto fisso e non.

Sulla passeggiata adiacente al molo del Surf, in pieno centro città, che sarà invece sede del Bmx Street Contest, organizzato da Butta Bmx Shop di Pavia e dello Show Bike Trials and Street Trials.

Il molo del Surf sarà sede dell’evento clou del Varazze Bici Festival, uno show di mountain bike e Bmx freestyle, organizzato da Cpgang, che porterà per la prima volta in Italia riders internazionali, come Pavel Alekhin e Bienvenido Aguado, ad esibirsi assieme ai migliori riders italiani.

Lo spettacolo prevede trick e rotazioni in un’atmosfera di festa. Due show in programma il sabato (alle 17,30 e alle 21,30) e uno la domenica (alle ore 16,00).

Tra i riders invitati a partecipare allo show ci sono Torquato Testa e Diego Caverzasi, due mountain bike riders italiani di spicco nel circuito di gare internazionali; Alessandro Barbero, leggenda della Bmx mondiale, il rider italiano con piu presenze in gare internazionali, Luis Biscaldi e Nicola Pescetto, riders fondatori di Cpgang; Pavel Alekhin, rider sponsorizzato Red Bull dallo stile inconfondibile, gira breakless; Didrik Dimmen, rider e organizzatore di show di Bmx in Norvegia; Adolf Silva, rider diciassettenne con esperienza nel piu grande show di freestyle d’Europa (Masters of Dirt) con trick di altissimo livello come “double backflip”; Bienvenido Aguado, un nome conosciuto all’interno del circuito di gare internazionali ed unico rider al mondo in grado di eseguire un double front flip.

Tra i numerosi eventi di contorno, sempre a titolo gratuito, il venerdì sera, dalle ore 20, subito dopo le prove libere della rampa, il concerto Indiepandance Day farà vibrare il molo del surf. Headliner della serata sarà il progetto di Capra, voce storica dei Gazebo Penguins. In apertura, da Genova, i BrickLane e i Madame Blague, un conosciuto gruppo varazzino.

Il sabato si svolgerà il tradizionale beach party che vedrà esibirsi, tra i tanti, la nota dj Elisa Bee e i 100% Presi Bene.

“Abbiamo organizzato questa festa straordinaria – ha spiegato Filippo Piacentini, assessore al turismo – perché siamo convinti che è grazie ad iniziative come queste che si diversifica il turismo, facendo conoscere il territorio dal meraviglioso entroterra varazzino al nostro splendido mare. Lo sport e lo sviluppo sostenibile ne sono la base. La bicicletta è un emblema di tutto questo“.

In programma vari eventi. Oltre al Cpgang sul Molo del Dirt show, ci sarà la downhill sul Monte Beigua Bikepark. Sabato 4 e domenica 5 Beigua Insane Tribù, in collaborazione con Intense e Ion, offrirà un bike test gratuito che permetterà di provare i nuovi modelli della linea Intense, dedicato ad appassionati e ciclisti esperti.

Fixed (Sapore di Sale). Durante il week end ci sarà spazio anche per le bici a scatto fisso. Sabato 4 è in programma una alley-cat, gara cittadina amatoriale che simula le attività dei corrieri (messenger) in bicicletta, con differenti punti intermedi chiamati “checkpoint”, che verranno comunicati ai partecipanti solo pochi istanti prima della partenza. Alla gara saranno ammessi tutti i tipi di biciclette con premi non solo per il primo assoluto, ma anche per i vincitori di tutte le categorie.

Sabato sera, invece, i riders si potranno scaldare con un divertente skid contest, cioè una gara che premia la sgommata più lunga. Le bici a scatto fisso utilizzeranno la discesa del molo del surf per prendere velocità in modo da poter eseguire la loro migliore sgommata.

Per chiudere il festival domenica 5 ci sarà una sgambata pomeridiana, percorso non competitivo e promozionale, con partenza dal Beigua e arrivo al molo del Surf.

Bmx Street contest. Le bmx saranno protagoniste del “Varazze Bici Festival” grazie allo street contest organizzato da “Il Butta Bmx Shop” di Pavia. Per l’occasione il posteggio adiacente all’entrata del molo del Surf si trasformerà in un mini park con strutture sulle quali i riders si sfideranno per poter vincere i premi messi a disposizione oltre ad un prize money di 300 euro. Accanto all’area bmx ci sarà uno stand dove saranno effettuati tatuaggi per tutta la giornata di venerdì e sabato con due tatuatori professionisti dello Studio Il Butta Ink di Pavia.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.