IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, ancora una tartaruga d’acqua abbandonata

Savona. Cresce il numero di tartarughe d’acqua abbandonate in questo inizio d’estate. A denunciarlo sono i volontari dell’Enpa che osservano: “Evidentemente ci sono molte persone insensibili che, prima di partire per le vacanze, fanno le pulizie di casa e si liberano dell’ingombrante animale comprato con grande superficialità per i figli”.

“Molti gli esemplari recentemente recuperati dai volontari della Protezione Animali savonese: nella spazzatura a Loano, in un albergo a Savona ed in centro ad Albenga e Cairo. Ieri, assieme a decine di altri animali selvatici feriti o caduti dai nidi, abbiamo dovuto soccorrere una grossa tartaruga abbandonata in località Nostra Signora del Monte a Savona” dicono dall’associazione animalista.

“E’ un’animale che vive in acqua ed era stata lasciata in un prato asciutto e sotto il sole dal solito irresponsabile; ora è in una confortevole vasca e appena arrivata ha mangiato una montagna di cibo, presso la sede Enpa di via Cavour” aggiungono i volontari della Protezione Animali Savonese che informano: “Chi vorrà adottarla la potrà vedere, da lunedì a sabato, dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19, telefono 019 824735; date le dimensioni, dovrà metterle a disposizione uno stagno o laghetto di adeguata superficie, magari da condividere con un altro esemplare più piccolo, appena arrivato ferito da Albenga”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.