Crollo a Laigueglia, ordinanza del sindaco: "Vietato l'uso della struttura" - IVG.it
Dal comune

Crollo a Laigueglia, ordinanza del sindaco: “Vietato l’uso della struttura” fotogallery

crollo muro scuola

Laigueglia. Il sindaco di Laigueglia Franco Maglione ha firmato un’ordinanza con la quale vieta l’uso della palestra dove stamane si è verificato il crollo che ha coinvolto anche la linea ferroviaria.  Anche la magistratura, nel frattempo, ha aperto un’inchiesta per chiarire le cause del cedimento strutturale.

Nel frattempo sta progressivamente tornando alla normalità la circolazione sulla linea Genova-Savona-Ventimiglia interrotta per oltre sei ore a causa di una frana all’altezza di Laigueglia.

Sono tuttavia ancora possibili cancellazioni parziali e ritardi effetto della lunga interruzione, che ha richiesto una riprogrammazione dei turni dei convogli e del personale, e del rallentamento di velocità imposto in via precauzionale nel tratto interessato dalla frana.

Trenitalia sta comunque garantendo con i suoi treni il rientro dalle località di mare e, unitamente a RFI, mantiene operative le unità di crisi attivate stamani, offrendo assistenza e informazione ai passeggeri coinvolti.

leggi anche
  • Via libera
    Crollo a Laigueglia, riaperta la linea ferroviaria
    Laigueglia crollo muro scuola
  • A processo
    Crollo del muro della palestra a Laigueglia, due richieste di rinvio a giudizio per cedimento strutturale e disastro colposo
    Laigueglia crollo muro scuola

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.