Albissola, successo per i laboratori creativo-artistici alla scuola primaria - IVG.it
Scoperta

Albissola, successo per i laboratori creativo-artistici alla scuola primaria

Le attività avevano lo scopo di avvicinare i bambini al mondo dell’arte

arte laboratori albissola marina

Albissola Marina. Si sono conclusi i laboratori creativo-artistici nella scuola primaria Angelo Barile curati dalla sezione di Savona di “Italia Nostra” in collaborazione con LaboratorioL grazie al contributo del Comune di Albissola Marina.

Le attività erano destinate a tutti i bambini, dalle prime fino alle quinte, e avevano l’obiettivo di avvicinarli al mondo dell’arte grazie alla scoperta del linguaggio visivo e del patrimonio artistico presente sul territorio: attraverso laboratori creativo espressivi i bambini sono guidati nella sperimentazione delle tecniche artistiche, con particolare attenzione alla ceramica, e all’utilizzo del linguaggio visivo quale strumento per raccontare la propria identità e narrare il nostro territorio.

Le attività delle ultime classi vengono destinate ad un progetto che rappresenta la conclusione dei laboratori svolti negli anni. L’obiettivo è conoscere l’incredibile patrimonio artistico presente ad Albissola Marina in maniera creativa. Le opere sono così lette per trarre spunti e stimoli creativi per realizzare degli elaborati di gruppo.

Quest’anno le classi terze, quarte e e quinte sono partite dalla visita della Casa Museo Jorn, per lavorare come l’artista danese, progettando degli interventi artistici che potessero dare un tocco d’arte alla loro scuola. Ispirandosi al lavoro di Jorn hanno progettato e realizzato una decorazione in tecnica mista, pittorica e con interventi in mosaico, del contorno della porta del primo piano della scuola.

I bambini sono stati guidati in un elaborato incentrato sul tema dei tre colori primari e la loro natura dinamica, ispirandosi alle esercitazioni svolte al Bauhaus, che lo stesso Jorn voleva ricreare attraverso il suo Bauhaus immaginista.

Il progetto realizzato è l’inizio di una serie di attività che si vorranno sviluppare nei prossimi anni destinati proprio a riqualificare la struttura scolastica affinché sia luogo del sapere ma anche della creatività e dell’espressività di ogni singolo bambino.

L’assessore alla cultura e alla pubblica istruzione Nicoletta Negro dichiara con entusiasmo che il progetto “Colora la tua scuola, cosa ne direbbe Asger Jorn” nasce dalla “profonda convinzione di questa amministrazione che il patrimonio enorme lasciatoci da un’epoca storica in Albissola Marina, non è solo un patrimonio da preservare e valorizzare, ma va vissuto dai cittadini prima ancora che dai turisti, per trarne insegnamento. Con ‘Italia Nostra’ e LaboratorioL abbiamo così immaginato un percorso di conoscenza di Casa Jorn, da tradurre con dei lavori manuali per rendere più accogliente la scuola così come la vorrebbero i bambini. Il risultato è ora sotto gli occhi di tutti ed è sorprendente. Grazie a tutti, ma soprattutto ai più piccini”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.