IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sincro, tricolori estivi: Linda Cerruti leader nel Solo, Rari Nantes Savona quarta nel Libero Combinato

La seconda giornata dei campionati Assoluti, in corso di svolgimento a Terni

Savona. Le Fiamme Oro Roma si aggiudicano la finale del Libero Combinato ai tricolori estivi Assoluti in corso di svolgimento a Terni.

Le ragazze allenate da Giulia Lapi hanno totalizzato 90.100 punti. Sono Manila Flamini, Francesca Deidda, Mariangela Perrupato, Dalila Schiesaro, Alessia Pezone, Sara Sgarzi, Camilla Cattaneo e Domiziana Cavanna. Per loro 27.200 di esecuzione, 36.000 di impressione artistica e 26.900 di difficoltà. Si sono esibite sulle note di Sherazade. Cattaneo, Schiesaro e Cavanna, tesserate anche Rari Nantes Savona, contribuiscono con il loro punteggio anche al risultato della società biancorossa.

“Le musiche e l’esercizio sono gli stessi di quelli che la Nazionale presenterà ai mondiali di Kazan – spiega il commissario tecnico della Nazionale Patrizia Giallombardo – con alcune modifiche. Le differenze principali si notano nelle spinte, nell’esecuzione e negli elementi di difficoltà. In Nazionale, inoltre, la eseguiamo con dieci ragazze, mentre le Fiamme Oro hanno nuotato in otto. Comunque un buon esercizio, ben eseguito e piacevole da vedere, come ha dimostrato anche il pubblico che sembra essersi divertito”.

Seconde e medaglia d’argento le ragazze del Veneto Banca Montebelluna con 89.200, terze e con il bronzo al collo le ragazze del Busto Nuoto con 86.133 punti.

Quarta posizione per la Carisa Rari Nantes Savona con 85.200. Per le biancorosse hanno gareggiato Linda Cerruti, Costanza Ferro, Viola Musso, Costanza Di Camillo, Elisa Barbiani, Marta Murru, Francesca Zunino, Micol Trombone, Marta Maglio, Carmen Rocchino.

Clicca qui per vedere la graduatoria finale.

Ieri mattina ci sono state le eliminatorie del singolo. Linda Cerruti (Marina Militare/Carisa Savona) si è qualificata con il miglior punteggio di 90.233 ed ha presentato il nuovo esercizio con il quale parteciperà ai prossimi campionati del mondo a Kazan.

“Diverso rispetto a quello degli Europei a Berlino – spiega il ct della Nazionale Patrizia Giallombardo – ma anche rispetto a quello che aveva interpretato agli assoluti di febbraio a Torino, dove si erano viste soltanto alcune cose. Questo, invece, è quello che le vedremo fare in Russia”.

Il tema è la Passione di Gesù Cristo e le coreografie sono curate da Anastasia Ermakova. Oggi Linda ha ricevuto 27.000 punti per l’esecuzione, 36.133 per l’impressione artistica e 27.100 per gli elementi. Dietro di lei, al secondo e terzo posto, Manila Flamini (Fiamme Oro Roma/Aurelia Nuoto) e Beatrice Callegari (Marina Militare/Montebelluna) rispettivamente con 88.900 e 88.100 punti. La differenza tra le due sta tutta nell’impressione artistica (35.600 i punti riconosciuti a Manila e 34.800 a Beatrice). La savonese Viola Musso è decima con 82.233, frutto di 24.500 punti per l’esecuzione, 33.333 per l’impressione artistica e 24.400 per gli elementi.

“Sono entrambe due atlete di livello, ma in questo caso Manila ha coperto meglio la vasca e il suo esercizio presentava maggiori difficoltà”, aggiunge il commissario tecnico azzurro Patrizia Giallombardo.

Stessi punti, invece, nell’esecuzione e negli elementi: 26.000 e 26.700. Nella valutazione dell’impressione artistica si prendono in esame la costruzione, l’interpretazione e la varietà dell’esercizio, gli spostamenti in acqua e l’utilizzo della vasca, l’uso appropriato delle musiche.

La qualità dell’esercizio e il livello di difficoltà dei movimenti, delle transizioni, delle braccia e delle gambe incidono, invece, nella valutazione dell’esecuzione e degli elementi.

Clicca qui per consultare i risultati completi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.