Sport

Serie D, il Vado chiude con una goleada sul Borgomanero e guarda al futurorisultati

sancinito

Vado L. Il sole bacia i belli. E quello di una domenica di metà maggio che preannuncia l’estate incipiente bacia i belli – calcisticamente parlando – del Vado targato Tabbiani.

Già salvi da una settimana, i rossoblù battono senza problemi un Borgomanero retrocesso con un risultato (5 a 2) che non cambia la storia di una stagione per larghi tratti sofferta e, proprio per questo, ancora più bella ma ne sigilla ufficialmente la fine.

Partito con mister Buttu in panchina, il Vado conclude il campionato di Serie D 2014 – 2015 con Luca Tabbiani in plancia di comando con 47 punti frutto di 13 vittorie, 8 pareggi e 17 sconfitte.

Ora è il tempo di programmare il futuro. Salvo imprevisti, sarà ancora Tabbiani a guidare la squadra per un futuro che tutti in casa rossoblù – in primis il presidente Tarabotto – si augurano meno turbolente.

Il primo obiettivo del sodalizio vadese sarà quello di trattenere i protagonisti di questa seconda parte di stagione per dare continuità ad un progetto che si è rivelato vincente. Il primo tassello sarà tenere al “Chittolina” quel Denis Mair grande trascinatore con i suoi gol per tutta la stagione e anche nell’ultimo match coi piemontesi. Tre i gol del giocatore rossoblù; Dalessandro e Sancinito completano lo “score”.

Il tabellino

Vado – Borgomanero: 5 – 2

Reti: p.t. 14′ Dalessandro, 23′ e 28′ Mair: s.t. 21′ Sancinito, 30′ e 38′ Di Lernia, 41′ Mair.

Vado: Lucia, Fenoglio, Rolando, Sancinito (25′ s.t. Dattilo), Venneri (19′ s.t. De Benedetti), Molinari, Sassari, Cafferata, Dalessandro, Mair, Jawo (1′ s.t. Bottino). A disposizione: Carpi, Bianchi, Labate, Figone, Ferrara, Crovella. All. Tabbiani.

Borgomanero: Strukelj, Rota, Losi, Terzoni, Barabino, Rogora (33′ p.t. Anselmi), Piantoni, Di Lernia, Maggi, Bottone (20′ s.t. Mendicino), Di Leo (1′ s.t. Giovagnoli). A disposizione: Di Pierri, Carrara, Lattari, Andrico, Greco, Zanotti. All. Rotolo.

Arbitro: Tedesco di Pisa.

Note: ammonito Lucia. Recupero: p.t. 1′: s.t. 2′.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.