Intoppo

Regionali, dieci certificati elettorali “imperfetti”: a rischio la lista civica savonese di Luca Pastorino

Cinque certificati elettorali non sono stati allegati correttamente e altri cinque sono del tutto mancanti

nuovo point luca pastorino

Savona. Dieci certificati elettorali “imperfetti” che potrebbero minare la corsa di Luca Pastorino alle regionali del 31 maggio. La commissione elettorale ha escluso la lista provinciale del candidato di “Rete a sinistra”. A determinare la scelta la presenza, nella documentazione prodotta per l’ammissione della lista, di cinque certificati elettorali non allegati correttamente e di altri cinque certificati del tutto mancanti. I certificati in questione sono quelli che devono essere presentati dai sottoscrittori, cioè da coloro che hanno apposto la loro firma per permettere alla lista di partecipare alla competizione elettorale.

I collaboratori savonesi di Pastorino hanno tempo fino alle 10.30 di domani per presentare ricorso. “In realtà – spiega Elio Tarditi di Sel, che ha lavorato alla raccolta delle firme – non si tratta di un vero e proprio ricorso ‘contro’ la decisione che è del tutto legittima (i certificati, in effetti, mancano o presentano degli errori) ma per poter regolarizzare la documentazione. Purtroppo errori come questo possono accadere. Le disponibilità per la lista sono arrivate lunedì e in soli quattro giorni i nostri associati hanno messo insieme le 500 firme necessarie. Hanno lavorato tutti nel tempo libero, con grande impegno e con tempi strettissimi. In questa situazione ci può stare che ci siano errori”.

Se la commissione dovesse rigettare il ricorso, la lista civica savonese a sostegno di Pastorino non potrà prendere parte alla tornata elettorale. “Ovviamente non è lo scenario che auspichiamo – continua Elio Tarditi – Come detto, noi abbiamo cercato di fare il massimo sforzo. Non si tratta di un problema insormontabile. Se la commissione riterrà di non accogliere la nostra richiesta, noi continueremo ugualmente a lavorare e a sostenere Luca Pastorino. Non conosciamo i tempi nei quali dovrebbe arrivare la decisione, ma non dovrebbero essere troppo lunghi. Speriamo che le cose siano a posto già entro martedì“.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.