Verso il voto

Regionali 2015, l’appello dei balneari “Votate Vaccarezza o Derossi”

Schiappapietra "Scegliamo tra due nomi che sono i candidati più vicini al nostro mondo"

sergio battelli

Savona. Ultimi giorni di campagna elettorale prima del voto di domenica prossima. Anche il Sib, il sindacato italiano dei balneari della Liguria ha fornito le proprie indicazioni per “un voto utile”.

La scelta, secondo il presidente Sib Liguria Enrico Schiappapietra, è tra due nomi, da lui definiti “i candidati più vicini al nostro mondo e che si sono più impegnati a tutelare le nostre imprese e le nostre famiglie”: Il primo Angelo Vaccarezza e il secondo Oreste de Rossi

Enrico Schiappapietra ricorda “quale importante ruolo giocherà la prossima Amministrazione Regionale (la Liguria è capofila per il demanio maruttimo nella conferenza Stato-Regioni…..) nella vicenda legata al rinnovo delle nostre concessioni demaniali. E’ pur vero infatti che l’ attesa normativa avrà carattere nazionale, ma le Regioni avranno un ruolo assai rilevante nell’applicazione, sia attraverso regolamenti regionali che attraverso specifiche norme locali – sottolinea il presidente Sib – Ciò premesso, a prescindere dalle idee di ognuno di noi e dagli schieramenti politici, abbiamo cercato di individuare fra i candidati quelli più vicini al nostro mondo e che si sono più impegnati a tutelare le nostre imprese e le nostre famiglie. Il primo è Angelo Vaccarezza, ex Presidente della Provincia di Savona e prima ancora Sindaco di Loano, città che durante la Sua amministrazione ha visto la realizzazione della nuova passeggiata e delle dighe soffolte, sempre in prima linea nella difesa della nostra categoria, al nostro fianco in tante piazze italiane, un sicuro riferimento nel prossimo Consiglio Regionale”.

Ancora Schiappapietra: “Il secondo, per chi avesse simpatie politiche a sinistra, è Oreste Derossi, un balneare di Albisola, che si è candidato come indipendente in una lista civica a sostegno di Raffaella Paita. Oltre ad essere concessionario con la Sua famiglia di uno stabilimento balneare è persona competente ed impegnata da sempre nel nostro mondo. Spero di non urtare la sensibilità politica di nessuno con questa mia nota, ma quando si tratta della difesa delle nostre imprese e delle nostre famiglie non si puo esitare”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.