Bzzz

Loano, “allarme” api in via Isonzo fotogallery

I vigili del fuoco sono intervenuti per uno sciame di migliaia di api radunatosi nella cornice di una finestra

Loano. A dare “l’allarme” sono stati i residenti della zona, attirati e allarmati dal fortissimo ronzio che proveniva da un appartamento accanto: quando si sono resi conti che a provocare il rumore erano migliaia di api radunatesi in sciame a pochi passi dalla strada, hanno subito chiamato i vigili del fuoco.

Oggi pomeriggio i pompieri del distaccamento di Finale Ligure sono intervenuti in via Isonzo a Loano per uno sciame di api che si è radunato nella parte superiore della cornice di una finestra di un appartamento al primo piano del civico 20. La situazione rappresentava una fonte di potenziale pericolo in quanto lo sciame si era raggruppato in un punto a pochi passi da una strada pedonale molto frequentata, specialmente da bambini.

Una volta arrivati sul posto e resisi conto di come stessero le cose, i vigili del fuoco non hanno potuto fare altro che chiedere la collaborazione di un apicoltore (le api sono specie protette e la loro “rimozione” può essere effettuata solo da persone competenti). L’esperto, a questo punto, si è arrampicato su una scala posizionata dai pompieri e, una volta raggiunta la finestra, ha letteralmente “spazzolato” la matassa di api in un’arnia. L’obiettivo era quello di spostare la regina, in modo che poi tutti gli altri insetti la seguissero all’interno della cassetta abbandonando la finestra.

L’operazione è andata a buon fine: una volta trasferita la regina, infatti, tutti gli altri insetti hanno iniziato a sciamare e a seguirla all’interno dell’arnia. Perché tutte le api seguano la madre, però, occorreranno ancora diverse ore.

leggi anche
api torre albenga
Primavera bestiale
Le torri del Comune di Albenga “infestate” dai nidi di api

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.