Finale, otto allieve del Migliorini a Bergamo per un corso sulla lavorazione del cioccolato - IVG.it
Eccellenze

Finale, otto allieve del Migliorini a Bergamo per un corso sulla lavorazione del cioccolato

L'Associazione Cuochi di Bergamo ha organizzato un corso sulla lavorazione del cioccolato

Finale Ligure. Otto allieve lady chef sono partite oggi da Finale dopo le lezioni alla volta di Bergamo, dove la locale Associazione Cuochi ha organizzato un corso sulla lavorazione del cioccolato. Dalle 15 e fino alle 18 il corso ha trattato di argomenti come provenienza, miscelatura e lavorazione del cibo degli dei, oltre naturalmente alla versatilità della materia. le allieve hanno potuto collaborare, oltre ad assistere alla realizzazione di dessert da ristorazione e praline.

Accompagnate dal professor Rosario Conte, le ragazze si sono distinte per attenzione e precisione, seguendo il docente e interagendo nella lezione. Fabrizio Camer, vice presidente dell’Unione Cuochi Lombardia e segretario di Assocuochi Bergamo, è stato chiaro e preciso su come le ragazze si sono presentate al corso: “Queste ragazze rappresentano il nostro futuro. La determinazione e la freschezza si fondono in un armonia di travolgente passione per l’arte del gusto. Sono l’orgoglio di essere cuochi e lady chef. Un plauso a chi le ha educate! Sia nella scuola che nella palestra della vita. Maschietti, tremiamo: nei loro occhi ho visto una determinazione che credevo ormai relegata alla narrativa dei guerrieri”.

“Sono belle parole – replica il presidente di Assocuochi Savona, Gregorio Meligrana – fa piacere che il lavoro e l’impegno profuso nel settore giovanile e nelle scuole dove gli insegnanti credono nella Federazione, diano questi risultati, ringrazio il collega Fabrizio a nome di tutta l’Associazione che rappresento per l’opportunità offerta alle allieve”.

È un bel gruppo, sicuramente la vita renderà loro il successo che meritano con l’impegno che stanno dimostrando ora, alcuni di questi ragazzi sono già inseriti nel mondo del lavoro, altri si stanno muovendo adesso, stiamo lavorando al loro fianco perchè in futuro possano riversare su altri allievi quello che impareranno nelle prossime esperienze aziendali”. Così Angelo Barone, insegnante e responsabile Unione Regionale Cuochi Liguri per gli istituti alberghieri della Provincia di Savona Junior con la lady chef Carla Balbiano che, congiuntamente alla responsabile regionale delle lady chef, Grazia Pallotti, si dichiarano “soddisfatte e orgogliose di queste lady caparbie e appassionate, che sanno cogliere le opportunità di crescita professionale, sempre entusiaste e sorridenti”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.