Ricordo

Finale, intitolata a Carlo Becchio la piazza davanti alle scuole delle “Arene Candide”

Becchio era l'autista dello scuolabus: è scomparso in un incidente stradale il 4 agosto 2002

comune finale

Finale Ligure. Si terrà martedì alle 10 la cerimonia di intitolazione a Carlo Becchio della piazzetta davanti alle scuole “Arene Candide” di via Brunenghi a Finale. Il nome di Carlo Becchio è legato indissolubilmente al comune di Finale Ligure, ma soprattutto a moltissime generazioni di finalesi che lo ricordano con grande affetto: l’intitolazione vuole essere un modo per ricordare una figura storica di Finale e per consegnarlo alla memoria della storia del luogo.

“La giunta – spiga il sindaco Ugo Frascherelli – ha deciso di intitolare la piazzetta a Carlo Becchio, dipendente comunale autista di scuolabus tragicamente scomparso all’età di 36 anni il 4 agosto 2002 in un incidente stradale avvenuto qui in città. Carlo era molto amato da tutti i finalesi e da tutti i bambini che usufruivano del servizio scuolabus. Era una persona sempre molto disponibile“.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.