IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, aspettando il Giro d’Italia: presentazione del libro “Cento volte Bartali”

Giovedì 7 maggio, alle ore 20:30, all’Auditorium San Carlo di Via Roma 70 ad Albenga il Premio letterario “Albingaunum – Nino Lamboglia” organizza un evento speciale in occasione della tappa del Giro d’Italia ad Albenga.

Verrà presentato il libro “Cento volte Bartali” con due presentatori d’eccezione: il figlio di Gino Bartali, Andrea e il giornalista de “La stampa” Gianni Romeo, autorevole firma di prestigio del giornalismo sportivo italiano. Presenterà la serata il professor Gianni Ballabio. Parteciperà il Vice Sindaco e assessore allo Sport e alla Cultura Riccardo Tomatis. Ingresso libero e gratuito fino all’esaurimento dei posti.

Precisa il presidente del Premio professor Pier Franco Quaglieni: “Gino Bartali non fu solo uno dei maggiori campioni del ciclismo nazionale ed internazionale, ma fu anche un personaggio storico che con le sue scelte coraggiose (salvò durante la guerra degli ebrei perseguitati, aiutò la lotta di Liberazione con imprese pericolose) ha segnato la storia di quegli anni. Quando ci fu l’attentato alla vita a Palmiro Togliatti, la vittoria di Bartali al Giro di Francia servì a stemperare la fortissima tensione che il gesto di un folle aveva generato nel Paese. Il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi lo decorò della Medaglia d’oro al Valor civile, uno dei più alti riconoscimenti dello Stato. Ha quindi un significato particolare che accanto a Fausto Coppi, ad Albenga, si onori nel modo dovuto un campione che espresse uno sport limpido ed appassionato di cui più che mai si sente la necessità ,specie se guardiamo ai giovani. Bartali è un mito positivo a cui guardare più che mai oggi ed è un esempio di valore sportivo e civico importante”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.