IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Weekend pasquale, pieni gli alberghi savonesi. Cappelluto (Upa): “Boccata d’ossigeno”

"La situazione internazionale favorisce la vacanza made in Italy"

Riviera. Un weekend pasquale quasi da tutto esaurito per gli alberghi savonesi. Non solo turismo da seconde case, quindi, per questo esodo pasquale che, finalmente, ha visto le strutture ricettive della nostra provincia con numerose presenze, in tutte le località della riviera e dell’entroterra. “Siamo molto soddisfatti di questi tre giorni dove gli alberghi sono stati pieni quasi dappertutto: non c’è che dire, una vera e propria boccata d’ossigeno per la nostra categoria dopo un inverno difficile” afferma il presidente dell’Unione Albergatori della Provincia di Savona Franca Cappelluto.

“Fortunatamente il meteo, sempre più decisivo nelle prenotazioni, è stato abbastanza clemente e questo ci ha aiutato. Buone sono state le offerte per la clientela così come numerose le manifestazioni organizzate nel savonese per il ponte pasquale. Speriamo che sia di buon auspicio per una ripresa della domanda interna considerando che la stragrande maggioranza delle presenze è stata italiana” aggiunge il presidente Cappelluto.

E  se il 25 Aprile sarà di sabato, gli albergatori confidano nel prossimo ponte del 1 Maggio, con la speranza che sia da viatico per la prossima stagione estiva: “Naturalmente è ancora presto per fare previsioni: per il prossimo ponte vedremo anche sulla base del meteo, per l’estate è prematuro parlare di una inversione di tendenza rispetto agli anni scorsi, tuttavia la situazione internazionale (con riferimento ai paesi del Nord Africa e ad altre mete turistiche concorrenziali) potrebbe favorire un ritorno alle vacanze made in Italy e anche la nostra riviera potrebbe trarne vantaggi” conclude il presidente Cappelluto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.