Al teatro chiabrera

Un pezzo di storia del balletto mondiale all’Accademia di Savona

accademia

Savona. E’ in programma domenica pomeriggio alle 17 al Teatro Chiabrera la 5° Edizione degli Esami Internazionali di Danza Classica secondo il metodo russo di Monte-Carlo organizzati dall’Accademia di Savona (Centro Accademico Danza “Accademia dello Spettacolo”).

L’evento con ingresso libero sarà seguito da un breve spettacolo.

L’Accademia diretta da Joelle Heidl Baricalla si avvale della supervisione artistica dell’etoile e coreografa internazionale Lorena Baricalla nonché dell’organizzazione della Promo Art Monte-Carlo Production. Grazie a questo le ballerine formate nell’Accademia savonese entrano a far parte del suo corpo di ballo ed accedono a tournée in tutta Europa, Emirati ed oltre.

Alla manifestazione interverrà Elisa Di Padova, Assessore alla Cultura e Politiche Giovanili del Comune di Savona, e parteciperanno giovani allievi provenienti da più scuole italiane: Mestre-Venezia, Santorso-Vicenza e Imperia che vedono nell’Accademia savonese un punto di riferimento importante.

In giuria con Lorena Baricalla anche l’americano Randy Diamond, già primo ballerino del Balletto di Stoccarda ed ora star di spettacoli internazionali, e la francese Jaqueline De Min, già prima ballerina internazionale e Maitre de Ballet della compagnia Carla Fracci.
Saranno offerte a giovani meritevoli 4 Borse di studio per lo stage organizzato a luglio all’Accademia di Savona: l’Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili del Comune di Savona nella persona di Elisa Di Padova consegnerà una borsa di studio all’Accademia savonese, e la Promo Art Monte-Carlo Production alle scuole esterne partecipanti.
Da anni un pezzo di storia del balletto mondiale si trova a Savona grazie all’Accademia di Savona ed alle sue fondatrici provenienti da Monte-Carlo.

Infatti la tradizione del balletto nel Principato risale agli inizi del ‘900 e viene costituita essenzialmente da artisti russi, questo anche a causa della rivoluzione e dell’esodo in Costa Azzurra di molti esuli. Monte-Carlo si ritroverà così al centro di un focolaio artistico che darà origine alla danza moderna e contemporanea a livello mondiale.

E’ cosi che la città di Savona si ritrova a condividere un pezzo di storia del balletto ed a oggi gli esami internazionali organizzati dall’Accademia savonese mantengono viva la tradizione secondo il metodo russo di Monte-Carlo.

I giovani savonesi, e con loro anche i ragazzi che vengono da diverse regioni d’Italia per studiare qui, si ritrovano ad essere i depositari di una tradizione artistica e culturale a livello mondiale. E’ di rilevante importanza il fatto che questi giovani, sia che diventino dei professionisti della danza sia che seguano amatorialmente questa attività abbiamo la funzione di tramandare queste conoscenze storiche.

Questa manifestazione si aggiunge ai numerosi progetti in corso dell’Accademia di Savona che sta preparando il Gala di fine anno al Teatro Chiabrera il sabato 13 giugno.

Le iscrizioni al nuovo anno di studi 2015-2016, sono aperte. Informazioni presso la sede in Via San Michele 64r. Tel 348 9123130.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.