IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trail Aschero: Stefano Ruzza e Isabella Vidili primi nella 33 km, doppietta Podistica Savonese nella 20 km fotogallery

Alessio Bozano e Samantha Di Stefano portano sul gradino più alto del podio la società di casa

Vado Ligure. Ancora un’edizione di successo, l’undicesima, per il Trail Aschero, svoltosi questa mattina sui sentieri dei monti dell’immediato entroterra di Vado Ligure e dei paesi limitrofi.

Si è corso in una giornata grigia con un clima umido, ma senza precipitazioni. La partecipazione è stata oltre le aspettative, al punto che i pettorali sono andati esauriti. Complessivamente sono stati 274 gli atleti che hanno portato a termine le rispettive prove. L’Emozioni Sport Team si è aggiudicato il premio per la società più numerosa.

Perfettamente organizzata dalla Podistica Savonese, la gara ha preso il via alle ore 9 dalla S.M.S. di Sant’Ermete. Partenza collettiva per tutti gli iscritti, che hanno gareggiato su tre differenti percorsi: uno lungo di 33 chilometri con 1700 metri di dislivello, uno intermedio di 20 chilometri con 1100 metri di dislivello e uno breve di 7,1 chilometri.

Al traguardo del Trail di 33 km sono arrivati 103 atleti. Ha primeggiato Stefano Ruzza del Team Vibram in 2h50’12″, ad una media di 5’09″ al km. Staccato di oltre 4 minuti è arrivato Alberto Ghisellini dei Trailrunners Finale, vincitore delle due precedenti edizioni; terzo classificato Davide Ansaldo del BergTeam. Tra le donne successo di Isabella Vidili, 15ª assoluta in 3h47’06”, ad una media di 6’52″ al km. Seconda ad oltre 5 minuti Elena Calcagno del BergTeam, terza Irene Borgna.

Al traguardo del Trail di 20 km sono giunti in 109. Primo posto per Alessio Bozano della Podistica Savonese in 1h39’34″, ossia 4’58” al km. Secondo Bartolomeo Rotondo dei Trailrunners Finale, terzo Sergio Vallosio del BergTeam. Prima tra le donne Samantha De Stefano della Podistica Savonese in 2h04’48″, alla media di 6’14″ al km, che con una prova di altissimo livello ha anche fatto segnare il record del percorso. Ha preceduto di oltre 12 minuti Barbara Meinero dell’Atletica Cairo; terza Elisa Giordano della Dragonero.

Carlo Schiappacasse è il vincitore del “Mini Trail Aschero” in 35’50”. Ha preceduto Carlo Naso (36’47”); terzo Raffaele Odasso (36’47”), quarto Umberto Patrucco (39’47”). Quinta e prima tra le donne Antonietta Di Napoli (41’41”), sesto Antonino Cadili (41’44”), settimo Benedetto Trucco (43’03”), ottava e seconda donna Elisabeth Duval (43’15”), nono Paolo Cancedda (44’01”), decimo Perez Aznar (44’14”), undicesima e terza donna Gabriella Martini (44’20”). Al traguardo sono arrivati in 62.

I primi 35 classificati del Trail Aschero di 33 km:
1° Stefano Ruzza (Team Vibram) 2h50’12”
2° Alberto Ghisellini (Trailrunners Finale Ligure) 2h55’00”
3° Davide Ansaldo (BergTeam) 3h01’55”
4° Ivan Pesce (Trailrunners Finale Ligure) 3h07’44”
5° Primo Riverditi (libero) 3h26’31”
6° Dario Capriolo (GPA Mokafè) 3h36’01”
7° Carlalberto Cimenti (Ferrino HL) 3h37’24”
8° Riccardo Hartvig (Cral Reale Mutua) 3h39’17”
9° Claudio Cavallante (libero) 3h39’22”
10° Stefano Tommasoni (Atletica Franciacorta) 3h39’25”
11° Ivan Valcauda (GSA Pollone) 3h44’09”
12° Marco Baldassarre (Pro San Pietro Sanremo) 3h44’24”
13° Antonio Ferrara (Emozioni Sport Team) 3h44’43”
14° Maurizio Veglia (Podistica Valle Grana) 3h47’05”
15ª Isabella Vidili (libera) 3h47’06”
16° Paolo Emanuele Prompicai (libero) 3h47’51”
17° Michal Rafinski (Emozioni Sport Team) 3h49’28”
18° Piero Emanuele Zambarino (Trailrunners Finale Ligure) 3h50’23”
19° Enrico Colajanni (Sci Club Mont Nery) 3h52’00”
20ª Elena Calcagno (BergTeam) 3h52’13”
21° Cristian Zambon (Team Mud & Snow) 3h52’52”
22° Mario Bernardi (Emozioni Sport Team) 3h53’02”
23° Luca Abrate (Dragonero) 3h53’49”
24° Andrea Topazio (Emozioni Sport Team) 3h54’06”
25ª Irene Borgna (libera) 3h55’30”
26° Enzo Brusasca (Team Agisko) 3h55’31”
27° Enzo Follin (Atletica Lambro Milano) 3h55’39”
28° Andrea Fischetti (Albenga Runners) 3h55’49”
29° Roberto Dagati (Baia del Sole Alassio Laigueglia) 3h56’01”
30° Andrea Molinari (Ergus Trail Team) 3h56’24”
31° Piercarlo Canta (libero) 3h56’25”
32° Alessio Cherin (libero) 3h56’42”
33° Gianpiero Chiapello (Ergus Trail Team) 3h57’34”
34° Stefano Barbero (Atletica Cairo) 3h58’38”
35° Alberto Saulo (GSD Valtanaro) 3h58’54”

I primi 25 classificati del Trail Aschero di 20 km:
1° Alessio Bozano (Podistica Savonese) 1h39’34”
2° Bartolomeo Rotondo (Trailrunners Finale Ligure) 1h42’07”
3° Sergio Vallosio (BergTeam) 1h43’22”
4° Ernesto Ciravegna (BergTeam) 1h43’54”
5° Fabio Franco (GSD Valtanaro) 1h43’57”
6° Riccardo Saporiti (Sisport) 1h46’52”
7° Samuele Meinero (Trailrunners Finale Ligure) 1h48’58”
8° Graziano Odasso (libero) 1h53’34”
9° Alessandro Giordano (Sportification) 1h53’49”
10° Mario Frazzetto (Albenga Runners) 1h58’26”
11° Antonio Parato (Albenga Runners) 1h58’31”
12° Fabio Defendini (Atletica Run Finale Ligure) 1h58’38”
13° Leone Luca Gorlero (Marathon Club Imperia) 2h00’04”
14° Claudio Siccardi (Podistica Savonese) 2h00’12”
15° Marco Godino (Albenga Runners) 2h01’23”
16° Danilo Degli Innocenti (Trailrunners Finale Ligure) 2h02’01”
17° Marco Giordano (Dragonero) 2h03’44”
18° Francesco Cerutti (Durbano Gas Energy) 2h04’04”
19ª Samantha Di Stefano (Podistica Savonese) 2h04’48”
20° Sergio Piombo (Atletica Varazze) 2h05’30”
21° Albino Accame (Trailrunners Finale Ligure) 2h05’40”
22° Alessandro Frugoni (libero) 2h05’47”
23° Ferdinando Rossi (Team Brianza Lissone) 2h06’04”
24° Gabriele Carlevarino (libero) 2h07’51”
25° Simone Aresta (libero) 2h08’37”

Clicca qui per consultare le classifiche complete.

Clicca qui per vedere la classifica del “Mini Trail“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.