Calcio

Serie C femminile: il Vado chiude il campionato in seconda posizionerisultati

Vado Vs Albenga

Vado Ligure. Nell’ultima giornata di campionato il Vecchio Levanto si presenta al “Dagnino” alla ricerca del colpo che potrebbe significare terzo posto finale e sorpasso sulle rossoblù.

Le vadesi, all’ultimo match di Piccardo in panchina, invece inseguono la conferma della seconda posizione. Ci pensa Mazzocca dopo 30 secondi a spaccare la partita: discesa da sinistra verso il centro e tiro dai venti metri sotto la traversa con Viviani battuta. Il Levanto si organizza e cerca di creare pericoli con tiri da fuori area con le vadesi che difendono molto basse pronte a ripartire.

Le rossoblù rischiano su una conclusione di Pascotto, sulla quale Stevanin si disimpegna bene, ma creano sempre pericoli in ripartenza con Parodi, Bonifacino, che di testa coglie l’incrocio dei pali, e ancora Mazzocca.

Sul finire del tempo scontro di gioco tra Canale e Beghè, con la giocatrice biancoazzurra che ha la peggio e deve uscire.

Nel secondo tempo il Vado cambia marcia: pressing alto e partita in pugno grazie al bel gol di Papa, abile a smarcarsi in area di rigore con un bel dribbling e altre occasioni in sequenza. Al 25° Battolla accorcia con un tiro dai venti metri, ma dopo poco la classe di Canale, una delle migliori in campo, lancia sul filo del fuorigioco Borile, leva 1999, alla prima convocazione con la prima squadra, che appena entrata in area calcia un sinistro all’incrocio di rara bellezza.

Vittoria meritata per le rossoblù che migliorano tutte le prestazioni ottenute la scorsa stagione a partire dall’avere la miglior difesa del campionato al pari della capolista e giungono seconde dietro la Valpolcevera, promossa in Serie B.

Il Vado ha giocato con Stevanin, Papa, Campanella, Cerruti, Salvo, Levratto (s.t. 5° Santero) Piombo, St. Parodi (s.t. 42° Palombini), Mazzocca, Bonifacino (s.t. 20° Borile), Canale; a disposizione Ferrari, Gazzano.

Il Vecchio Levanto guidato da Bagnasco ha giocato con Viviani, De Cesari, Battolla, Viazzi, Cavallo, Suardi, Beghè (s.t. 1° Musa), Valenti, Pascotto, Bussani (s.t. 44° Ercolino), Garramone.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.