IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, nasce l’albo dei luoghi in cui è possibile celebrare il matrimonio civile

Più informazioni su

Savona. E’ fissato per il 16 aprile il termine di scadenza per fare richiesta di inserimento nell’elenco di luoghi e immobili a valenza culturale e paesaggistica di proprietà privata presenti sul territorio comunale nei quali sia possibile celebrare i matrimoni civili.

Sempre più di frequente gli sposi manifestano all’Ufficiale di Stato Civile il desiderio di svolgere il rito in un contesto che, pur mantenendo la propria istituzionalità, possa essere massimamente piacevole o sia in un contesto naturale. Il Comune di Savona, quindi, ha deciso di offrire alla cittadinanza la possibilità di scegliere un luogo di celebrazione rispondente a questa esigenza e che possa esaltare massimamente l’aspetto festoso della celebrazione nuziale.

Il 26 febbraio il consiglio comunale ha ratificato la possibilità di celebrazione del matrimonio civile fuori dal palazzo civico. In seguito la giunta ha definito i criteri e le modalità di individuazione dei siti e la determinazione delle tariffe. I privati o società che dispongono di luoghi particolarmente caratteristici possono dunque rivolgere istanza al Comune affinché siano inseriti in apposito elenco di individuazione di sale, spazi aperti per la celebrazione dei matrimoni civili fuori dalla sede comunale.

Dopo che un’apposita commissione avrà accertato che i luoghi rispettino i requisiti richiesti, si procederà alla stesura dell’elenco, che verrà sottoposto all’approvazione della giunta e successivamente pubblicato all’albo pretorio del Comune.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.