Savona, al via piano di monitoraggio ambientale per le navi Costa Crociere - IVG.it
Controlli

Savona, al via piano di monitoraggio ambientale per le navi Costa Crociere

4 navi costa crociere a Savona

Savona. Al via il piano di monitoraggio ambientale per le emissioni delle navi di Costa Crociera nel porto di Savona, con la possibilità che possa essere effettuata anche una analisi specifica da parte di Arpal. Lo ha reso noto il Comune di Savona dopo il confronto avviato con Costa Crociere e Autorità Portuale: l’obiettivo è avere dati certificati sull’impatto ambientali delle navi e avviare le procedure del caso per mitigare l’inquinamento atmosferico prodotto dalle navi.

“La prima fase dei controlli sta per iniziare: per noi è indispensabile valutare con esattezza l’inquinamento dell’area causata dalla presenza delle navi” afferma l’assessore comunale all’ambiente Jorg Costantino.

Sul fronte del monitoraggio ambientale anche Costa Crociere ha avviato l’installazione di apparecchiature di campionamento sui pali della pubblica illuminazione in via Gramsci, via De Mari e via Montegrappa.

leggi anche
  • Salubrità
    Monitoraggio ambientale a Savona: “La presenza delle navi Costa non incide sulla qualità dell’aria”
    I risultati del monitoraggio ambientale a Savona

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.