IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regionali, Riformisti Italiani e Partito Liberale a sostegno di Giovanni Toti

Liguria.  I Riformisti Italiani di Stefania Craxi sosterranno la candidatura di Giovanni Toti (appoggiato da Lega Nord e Fratelli d’Italia) a presidente della Regione Liguria. L’alleanza e’ stata ufficializzata oggi con Raffaella Della Bianca (ex Pdl, oggi nel Gruppo Misto – Riformisti Italiani in Consiglio regionale) che sara’ candidata come indipendente nelle liste di Forza Italia.

“Stiamo aggregando una porzione sempre più ampia di movimenti culturali o politici – ha affermato Toti – che vogliano realizzare un’alternativa alla pessima amministrazione Burlando e alla candidata Paita. Tra pochi giorni concluderemo il percorso di aggregazione con tutti coloro che vogliono cambiare il governo di questa regione. Chi pensa che la Liguria sia stata ben amministrata negli ultimi 10 anni e che meriti altri 5 anni nella stessa linea voterà Paita; chi invece pensa che sia il momento di cambiare e che la Liguria meriti di più e di meglio, deve invece venire con noi” perché “o voti Toti o vince Paita. Tutte le altre liste sono di testimonianza. Se vogliamo cambiare davvero – ha sottolineato Toti – dobbiamo avere la pazienza e il coraggio di trovare un minimo comune denominatore che ci consenta di vincere e cambiare la storia della Liguria e dell’Italia”.

Anche il Partito Liberale sosterrà Giovanni Toti in Liguria. Lo ha annunciato il segretario nazionale Giancarlo Morandi con il segretario ligure del partito, Claudio Canepa. “Il Partito Liberale Italiano ha deciso di sostenere la candidatura di Giovanni Toti a presidente della Regione Liguria. Pertanto invitiamo tutti i liberali ad assicurargli il massimo appoggio, evitando di incoraggiare candidature di disturbo di personaggi in cerca di tutte le opportunità’ per mettersi in mostra e proporsi per ogni ruolo disponibile, finendo quindi con l’indebolire l’area politica alla quale il Pli convintamente ha deciso di aderire”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.