Minacce gravi, nuovo fascicolo aperto per l'ex prete Nello Giraudo - IVG.it
Nuova inchiesta

Minacce gravi, nuovo fascicolo aperto per l’ex prete Nello Giraudo

Già condannato per violenza sessuale su minore ora è indagato dalla Procura di Savona

tribunale

Savona. Si aggrava la posizione di Nello Giraudo, l’ex sacerdote della Diocesi di Savona-Noli già condannato ad un anno di carcere per violenza sessuale su minore. Ora il sostituto procuratore della Repubblica Giovanni Battista Ferro gli ha contestato anche il reato di minacce.

Giraudo avrebbe rivolto frasi pesanti ad almeno due vittime delle sue morbose attenzioni a distanza di due anni dalla conclusione dell’inchiesta. Incontrandola per strada avrebbe riferito frasi pesanti del tipo “Te la farò pagare. Dopo il bene che ho fatto a te e agli altri ragazzi, tu mi hai denunciato”.

S. M., non ha perso tempo, ed ha deciso di denunciare l’ex sacerdote dando il via all’inchiesta. La polizia giudiziaria ha iniziato le indagini e nelle scorse settimane il pm Ferro ha posto fine all’indagine inviando l’avviso di conclusione indagini al legale Marco Russo e all’indagato.

Resta in piedi, e coperto dal massimo riserbo, l’altro filone d’indagine su presunti abusi su altri minori del campo scout di Finale nel quale si consumò nel 2005 il primo abuso che Giraudo ha patteggiato.

“No comment” dice categoricamente il pm, ma sono già molti i testi ascoltati dagli uomini della squadra mobile.

leggi anche
tribunale Savona aula
Il processo
Minacce aggravate, processo a don Giraudo: udienza rinviata per possibile accordo

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.