La pioggia accoglie i turisti, ma negli alberghi c'è il pienone per due giorni - IVG.it
Turismo di pasqua

La pioggia accoglie i turisti, ma negli alberghi c’è il pienone per due giorni

Gli operatori sono moderatamente soddisfatti per l’andamento delle prenotazioni del ponte

turismo

Alassio. La pioggia rovina la festa. La vigilia di Pasqua ha portato il maltempo. Nuvole e pioggia hanno fatto capolino sulla Riviera come peraltro già annunciato dalle previsioni meteo. Tra gli albergatori, commercianti e ristoratori c’è comunque un moderato ottimismo.

Per il ponte di Pasqua c’è grande soddisfazione tra gli addetti ai lavori – spiega Carlo Scrivano, direttore dell’Unione Provinciale Albergatori di Savona – ultimamente abbiamo dovuto fare i conti con il maltempo o con le previsioni sbagliate. Quest’anno tutto sta andando nella direzione giusta e siamo vicini al pienone, pur limitato nel tempo, come non accadeva da diversi anni. Ci dovremmo accontentare di questi due giorni. Già domani e non solo lunedì sono previsti i rientri a casa”.

Immancabile il ritorno di piemontesi e lombardi, ma per la Riviera di Ponente aumentano le “conquiste” da parte turisti fuori dall’Unione Europea. Si registra comunque una flessione per  i turisti tedeschi anche se c’è un segnale di ripresa che fa ben sperare anche per i prossimi mesi.

“Il turismo primaverile dello scorso anno ha registrato un minimo – aggiunge Scrivano – con un forte calo degli stranieri. Qualcosa quest’anno si sta muovendo, in particolare sono da tenere in considerazione gli svizzeri così come i francesi, sempre più innamorati della nostra Riviera”.

 

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.